Dalle coste della Scozia e della Cornovaglia fino alle vie di Manchester e di Londra, la nuova collezione Baracuta per la prossima primavera estate 2016, presentata a Pitti Uomo 88, prende ispirazione da questi quattro angoli britannici. Le due città inglesi rappresentano la sintesi dei nostri tradizionali stili di collezione, con l’introduzione di capi funzionali perfetti per le giornate piovose e per la stagione primaverile. Tessuti leggeri e tecnici, quali light poly cotton, chambray tecnico e three layer twill, rappresentano l’innovazione della collezione Baracuta.

Nella nuova collezione è stato inserito il progetto “Archives”, una “collezione nella collezione” che riporta alla luce capi iconici dagli archivi reinterpretandoli in chiave attuale. Con la prossima edizione primavera estate 2016 sarà lanciato il progetto Archive 001, altrimenti detto “the Original”: G9, made in England, realizzato in 100 % cotone, che recupera tutti i dettagli del capo originale, prodotto negli anni 50. Il progetto Archive 002 invece è un G9 realizzato in morbida pelle di agnello, carteggiata in modo da creare un effetto invecchiamento, lavorato e confezionato completamente in Italia.

A completamento delle molteplici novità della collezione, il progetto garmend dyed, l’introduzione di un tema “week-end escape” in double piquet e il progetto Baracuta plus+, che trova le sue origini nelle matrici Golf del brand, declinandole in un concetto più esteso e trasversale, ampliandone l’utilizzo ad altre attività sportive, quali ad esempio la vela, oltre ai vari mondi della vita quotidiana. Completano il progetto una polo in piquet, un vest e un G9 in tessuto stretch traspirante.

Per il travel Pack, invece, l’innovazione non passa solo da stile e tessuti, ma anche attraverso dettagli di stile che soddisfano le richieste di un consumatore sempre più orientato agli spostamenti e che conseguentemente richiede prodotti contemporanei, confortevoli, protettivi e funzionali.

Verrà inoltre lanciato a Pitti estivo il nuovo modello Baracuta D4 realizzato in collaborazione con Dainese, marchio storico italiano in termini di protezioni e tecnologie, con tasche per le conchiglie protettive. Un capo “protetto da Dainese” senza rinunciare ai dettagli di stile e forma originali della giacca. A luglio è poi prevista l’apertura del primo Baracuta store a Londra nella centralissima zona di Carnaby Street, mentre a settembre 2015 verrà aperto un Baracuta Store a Milano. 

[blogo-gallery id=”895796″ layout=”slider” title=”Pitti Uomo Giugno 2015 Febbraio: il progetto Archives di Baracuta e il nuovo modello Baracuta D4″ slug=”pitti-uomo-giugno-2015-febbraio-il-progetto-archives-di-baracuta-e-il-nuovo-modello-baracuta-d4″ id=”895796″ total_images=”4″ photo=”0,1,2,3″]

Riproduzione riservata © 2022 - PB

ultimo aggiornamento: 17-06-2015