[blogo-gallery id=”921725″ layout=”photostory” title=”Sfilate Londra settembre 2015: il rugbywear rock di Manuel Facchini, collezione primavera estate 2016″ slug=”sfilate-londra-settembre-2015-il-rugbywear-rock-di-manuel-facchini-collezione-primavera-estate-2016″ id=”921725″ total_images=”37″ photo=”0,1,2,3,4,5,6,7,8,9,10,11,12,13,14,15,16,17,18,19,20,21,22,23,24,25,26,27,28,29,30,31,32,33,34,35,36″]

Manuel Facchini presenta la nuova collezione primavera estate 2016 alla London Fashion Week, una fusione totale tra rock gotico e rugbywear, forme scultoree per abiti appartenenti a mondi opposti che vengono declinate secondo una palette essenziale di colori e lavorate con tecniche mutuate all’universo sportivo.

Un sincretismo guidato da un unico fil rouge: le ali, simbolo gotico per eccellenza, che spiccano un volo geometrico su jacquard rigorosi. Le linee sono geometriche, dominate dal pattern delle ali, mentre l’ispirzione guarda al mondo del rugby e delle divise degli atleti, con tessuti aderenti al corpo.

il dna rock si declina in sport addicted con la pelle che si accoppia alla rete tecnica, i pantaloni couture hanno dettagli sottratti allo sportswear. Mini abiti corazzati con spalle dal respiro rugby con lavorazioni in rete 3D. La palette di colori gioca con bianco e nero in cui si inseriscono lampi di arancio e giallo fluo.

Riproduzione riservata © 2022 - PB

ultimo aggiornamento: 19-09-2015