Si possono fare due tatuaggi nello stesso giorno?

Posso farmi fare due tatuaggi nello stesso giorno o ci sono delle controindicazioni? Quali sono i rischi? Ecco cosa devi sapere

Quanto tempo deve passare tra un tatuaggio e l’altro? E si possono fare due tatuaggi nello stesso giorno? Se hai da poco fissato un appuntamento con il tuo tatuatore di fiducia, e se stai pensando di farti realizzare due tatuaggi in un giorno (magari per risparmiare tempo e dolore), devi sapere che fare più tatuaggi insieme è assolutamente possibile.

Prima di procedere spedita come un treno sarà però il caso di prendere in considerazione alcuni fattori, in modo da prendere la scelta più saggia.

Innanzitutto quindi, rispondiamo alla tua domanda: si possono fare due tatuaggi nello stesso giorno? La risposta è si, si possono fare due tatuaggi nella stessa seduta. Naturalmente dovrai informare il tatuatore in merito a questa decisione, in modo da fissare l’appuntamento nel miglior orario possibile, dal momento che il tempo da dedicare alla creazione di due tatuaggi sarà ovviamente maggiore rispetto a quello previsto per un solo tattoo.

Ma detto questo, quali sono gli altri fattori da prendere in considerazione se intendi farti tatuare in due diversi punti lo stesso giorno? Siamo pronte per rispondere a questo quesito.

Vediamo a cosa bisogna prestare attenzione in questo particolare momento.

Fare due tatuaggi nello stesso giorno: cosa devi considerare?

  1. Il punto in cui vuoi farti tatuare: innanzitutto dovrai fare attenzione ai punti che intendi usare come “tela”. Se hai appena realizzato un tatuaggio sul fianco, ad esempio, difficilmente potranno realizzarne uno sull’altro fianco. Questo perché per poterlo fare dovresti rimanere sdraiata sulla parte appena trattata, e come ben saprai ciò non è possibile. La pelle, dopo un tatuaggio, è più sensibile e dolorante (sempre nei limiti del sopportabile). Non potrai sdraiarti sopra la parte interessata subito dopo aver terminato il tatuaggio. Inoltre, anche un tatuaggio troppo vicino al primo può risultare difficile da realizzare, poiché il tatuatore potrebbe avere poco spazio a disposizione per lavorare senza rischiare di danneggiare l’altro tattoo o di causarti dolore.
  2. La difficoltà dei tatuaggi: se desideri farti incidere due tatuaggi piccoli e stilizzati semplici da realizzare, il tatuatore non dovrebbe avere alcun problema nel soddisfare la tua richiesta. Diverso è il discorso per i tatuaggi più particolareggiati, quelli che richiedono una grande precisione. In tal caso l’artista potrebbe consigliarti di distanziare i due appuntamenti, non solo per una questione di dolore, ma anche per essere certo di poter lavorare in maniera calma e precisa, senza rischiare errori e sbavature.
  3. La tua soglia del dolore: per finire, è anche e soprattutto la tua soglia del dolore a giocare un ruolo determinante. Se pensi di avere una soglia particolarmente bassa, probabilmente ti verrà voglia di “toglierti il pensiero” e di farti fare due tatuaggi insieme. Sebbene possa sembrare un’idea geniale, la realtà potrebbe deluderti. Se soffri particolarmente il dolore del tatuaggio potresti infatti chiedere numerose pause, il che comporterebbe una tempistica maggiore per la realizzazione del disegno, per cui potrebbe essere più complicato riuscire a farne due lo stesso giorno. È meglio lasciar passare un paio di giorni fra un tatuaggio e l’altro. In questo modo non correrai questo rischio!

due tatuaggi nello stesso giorno

Se hai preso in considerazione tutti questi fattori e ritieni di poter fare due tatuaggi nella stessa seduta, non ti rimane che parlarne con il tatuatore per scegliere la soluzione migliore!

Foto da Pixabay