Dalla trama al cast, passando per la data di uscita, ecco tutto ciò che c’è da sapere su Tutto per mio figlio: il film Rai con Giuseppe Zeno.

Sono tante le storie di uomini e le donne che hanno avuto il coraggio di ribellarsi alla criminalità organizzata e l’hanno combattuta, pur non essendo giudici, magistrati o forze dell’ordine. Proprio una di queste storie è raccontata da Tutto per mio figlio, film della Rai 1 con protagonista Giuseppe Zeno nei panni di un allevatore di animali che negli anni ’90 si è opposto alla Camorra. Vediamo ora tutto quello che c’è da sapere riguardo a questo film.

Tutto per mio figlio: la storia vera e la trama

Tutto per mio figlio è ambientato nel 1996, in Campania. Il protagonista è Raffaele Acampora, un allevatore di animali sposato con Anna e con quattro figli, il più grande è Peppino che ha 14 anni e si sta pericolosamente avvicinando a quegli ambienti criminali da cui Raffaele vuole tenerlo lontano.

Giuseppe Zeno

Proprio per salvare il figlio, Raffaele decide di denunciare il racket del pizzo di cui lui e i suoi colleghi sono vittime: fonda un sindacato, collabora con la polizia la magistrato e, pur essendo consapevole dei rischi che corre, denuncia e fa i nomi dei camorristi. Purtroppo però pagherà con la vita la propria scelta ma riuscirà a donare ai propri famigliari un futuro diverso, lontano dagli ambienti della criminalità.

Tutto per mio figlio: il cast

A vestire i panni del protagonista di Tutto per mio figlio, Raffaele Acampora, è Giuseppe Zeno, attore molto noto al pubblico di Rai 1, avendo partecipato a diverse fiction di successo in onda sui canali Rai. Nel cast del film troviamo anche Antonia Truppo, Giuseppe Pirozzi, Tosca D’Aquino, Massimiliano Rossi, Roberto De Francesco, Ernesto Mahieux e Bruno Torrisi.

Riproduzione riservata © 2024 - PB

feed

ultimo aggiornamento: 16-05-2024