Qual è il significato di VDLC di Sfera Ebbasta? Nella canzone, il trapper ripercorre la sua carriera, i pregi e i difetti del successo.

Arrivato al quarto album della sua carriera, Sfera Ebbasta ha voluto ripercorrere la sua vita, gli anni che lo hanno visto arrivare dal niente al successo. La canzone con cui si è raccontato si intitola VDLC e lo vede duettare con Guè e Jake La Furia: ecco il testo e il significato.

VDLC di Sfera Ebbasta: il significato della canzone

Uscita nel 2023, la canzone VDLC di Sfera Ebbasta è contenuta all’interno dell’album X2VR. Scritto dallo stesso artista insieme a Guè, Jake La Furia (che duettano con lui), Alessio Buongiorno, Francesco Di Giovanni, Luigi Florio e Charlie Charles, il brano ripercorre la carriera del trapper. Dal nulla al successo, Sfera racconta i sacrifici fatti per uscire dal “quartiere” ed emergere.

Scusa ma’ (Scusa, ma’), ora posso asciugare le tue lacrime (Le tue lacrime)
Diventati grandi anche senza papà (Senza pa’)
Me l’avevi detto: “Non è facile” (Non è facile), no (No)
“.

Sfera Ebbasta ripensa “alle sere nella via” e “alla vecchia compagnia” e si rende conto di non essere più quello di prima. Prova a tornare nel quartiere, qualcuno è cambiato, mentre altri sono ancora inguaiati come un tempo.

Questa vita è vera, è il mio reality (Il mio reality)
Nati dove non ci sono angeli (Oh no)
Ma il diavolo ha gli occhi in tutti gli angoli
“.

Con VDLC Sfera Ebbasta racconta le sfide e i successi raggiunti, ma fa anche i conti con quel passato a cui sente ancora di appartenere. Il ringraziamento più grande va alla madre, specialmente adesso che può finalmente asciugare le sue lacrime.

Ecco il video di VDLC di Sfera Ebbasta:

VDLC di Sfera Ebbasta: il testo della canzone

Non venderò la mia alma (Nah, mai)
Mi addormento solo quando fuori è l’alba (Seh)
Niente qua che mi salva, solo l’erba mi calma…

Continua per il testo integrale

Riproduzione riservata © 2024 - PB

feed

ultimo aggiornamento: 21-11-2023