Mestruazioni

Le mestruazioni sono, dal punto di vista biologico, la conclusione di quel meraviglioso meccanismo chiamato ciclo mestruale femminile, che si verifica ogni mese nelle donne in età fertile e che si interrompe solo in caso di gravidanza, perché tale è il suo scopo. Infatti il sangue mestruale altro non è che altro tessuto endometriale degradato completo di ovulo non fecondato, che vengono eliminati in modo che le ovaie siano pronte per una nuova ovulazione, e quindi una nuova possibilità di concepimento. Gli ovuli che ogni donna può produrre sono un numero definito, quando terminano si entra in menopausa e non si può più concepire.

La prima mestruazione, che in medicina si definisce menarca, rappresenta una tappa fondamentale nello sviluppo femminile, sancisce l'ingresso nella pubertà e dà il via a tutte quelle modifiche fisiche e psicologiche, innescate naturalmente dall'attività ormonale e ovarica, che trasformano la ragazzina in una donna in grado di diventare madre. Si tratta di un momento delicatissimo, che deve essere opportunamente preparato e spiegato, in modo che quando le prime mestruazioni arrivino, non creino imbarazzo o disagio nella bambina.

Qual è l'età del menarca? Si è progressivamente abbassata, tanto che oggi si parla spesso del fenomeno della pubertà precoce, che si situa tra i 9 e i 12 anni, laddove qualche generazione fa non era raro trovare ragazzine che a 14-15 anni ancora non avessero avuto il loro primo ciclo. In ogni caso, cosa accade nell'apparato riproduttivo femminile quando le ovaie iniziano a secernere ovuli? Il ciclo mestruale si compone di tre fasi precise:



  • Fase follicolare: dura 14 giorni durante i quali l'ovocita matura nelle ovaie, o meglio, in una delle due, dato che lavorano a mesi alterni


  • Ovulazione: l'ovocita maturo viene espulso dall'ovaia e va a posizionarsi nelle tube di Falloppio, dove rimane circa 24 ore (o poco più), in attesa di essere fecondato


  • Fase luteinica o luteale: nei restanti 14 giorni prima delle mestruazioni l'ovulo produce un ormone, il progesterone, che dovrebbe preparare l'utero ad accogliere l'embrione in caso di concepimento. Se questo non si verifica, allora l'ovulo viene eliminato con il flusso mestruale derivato dalla degradazione di parte del tessuto endometriale e dalla rottura di piccoli vasi



Quando le mestruazioni sono regolari (ogni 28-30 giorni), non danno problemi particolari e durano non più di 3-5 giorni, parliamo di eumenorrea, ma non sempre le cose vanno così "lisce". Le donne in età fertile soffrono spesso di problematiche legate al loro ciclo mestruale, come la dismenorrea (crampi e dolori molto forti durante i giorni della mestruazione), oppure emorragie troppo abbondanti e pertanto tali da provocare anemia. Qualche volta, poi, disturbi endocrini possono portare ad una interruzione delle mestruazioni (amenorrea), con una cessazione dell'ovulazione e pertanto grossi problemi di infertilità.

Le mestruazioni possono anche farsi "annunciare" da antipatici sintomi come mal di testa, gonfiore, irritabilità, eccetera, e allora si parla di sindrome premestruale. Insomma, è davvero difficile trovare una donna che abbia un rapporto idilliaco con questa fase del mese. La cosa migliore, anche per preservare la fertilità, è quella di trovare un bravo ginecologo che diventi una sorta di "migliore amico" a cui potersi affidare per ogni problema e ogni dubbio.

Cosa fare se il ciclo è abbondante in estate

Come si gestisce il ciclo abbondante in estate e quali precauzioni prendere in caso di gran caldo? Continua...

Caldo e ciclo abbondante, 6 consigli per non sentirsi a terra

Come vanno affrontate le mestruazioni quando fa caldo se il ciclo è molto abbondante? Continua...

Come favorire l'arrivo delle mestruazioni

Esiste un metodo per stimolare l'arrivo delle mestruazioni che sia naturale e non abbia effetti collaterali? Continua...

Mestruazioni, come fare il calcolo dei giorni fertili

Come si fa il calcolo per capire quando arriveranno le mestruazioni e di conseguenza i giorni fertili? Continua...

Mestruazioni in anticipo, quali sono le cause e come si curano

Quali sono le cause e come si possono curare le mestruazioni in anticipo (ovvero 3 giorni prima della data prevista). Continua...

Mestruazioni irregolari, le 15 cause più frequenti

Come mai le mestruazioni possono essere irregolari? Continua...

Mestruazioni in ritardo, quali possono essere le cause

Quali sono le cause che possono provocare dei ritardi al ciclo mestruale? Continua...

Coppetta mestruale, i pro e i contro

Pro e contro della coppetta mestruale, l'alternativa ecologica e comoda agli assorbenti interni e tradizionali Continua...

Mestruazioni, cosa hanno usato le donne nel corso della storia

Oggi usiamo coppette, assorbenti esterni e assorbenti interni, ma cosa usavano durante il ciclo le donne nel passato? Continua...

Endometriosi: 5 segnali d'allarme da non sottovalutare

L'endometriosi è una malattia femminile che può portare conseguenze. Impariamo a riconoscerla. Facciamo attenzione a... Continua...