I capi basic dei look anni 80 per essere trendy e originale

Scopriamo insieme i capi must have per sfoggiare un perfetto look anni 80

I capi basic dei look anni 80

Quali sono i capi basic dei look anni 80? Come vestirsi per ricreare le mise dei magnifici eighties? La moda è un continuo andare avanti e tornare indietro, anche le collezioni attuali sono sempre ricche di contaminazioni e soprattutto quelle che arrivano dalla moda anni Settanta e Ottanta, anni in cui c’è stato un vero restyling e che periodicamente continuano ad essere ancora attuali. L’unica accortezza che bisogna avere è di non mettere tutto insieme ma prendere degli spunti in base alle tendenze del momento.

Per farci un’idea di com’era davvero il look anni Ottanta basta guardare i film dell’epoca o i remake, uno su tutti è: “Cercasi Susan disperatamente” ma anche nel film Sex and the city 2 le protagoniste hanno fatto un salto all’indietro negli anni ’80 calandosi perfettamente nei look dell’epoca. Tra i capi basic che hanno contraddistinto la moda di 30 anni fa ci sono sicuramente le calze bucate, le maxi fasce tra i capelli, il pizzo sempre e comunque, dai capi di abbigliamento agli accessori e poi minigonne, braccialetti e collane in abbondanza. Le maglie traforate si sfoggiavano a strati e non si poteva uscire di casa senza i fuseaux (i leggings di oggi) abbinati ai calzettoni messi di fuori! I pantaloni must have erano i jeans, i Levi’s 501 dritti e a vita alta ma molto cool per l’epoca, così come le gonne a balze portate con i fuseaux!

Per quanto riguarda i colori, erano uno dei punti di forza di tutti i look, soprattutto quelli fluo in stile evidenziatore! Se la moda anni 80 è uno stile che vi piace e che volete inserire nella vostra vita di tutti i giorni il mio consiglio è di guardare, seguire e prendere appunti dalle puntate di The Carrie Diaries, il prequel di Sex and the city, ambientato in quegli anni e realizzato davvero molto bene.

  • shares
  • Mail