Lucia Annibali racconta la sua storia in un libro "La vera bellezza è stare ben con se stessi"

L'avvocatessa sfregiata con l'acido dal suo ex fidanzato mostra ancora una volta tutta la sua forza e tenacia raccontando la sua storia nelle pagine di un libro.

Lucia Annibali ha raccontato la sua storia in un libro, "Io ci sono", scritto a quattro mani con Giusy Fasano ed edito Rizzoli. La presentazione si è tenuta a Milano, alla presenza di un vasto pubblico tra stampa e non addetti ai lavori, un evento durante il quale sono stati letti stralci del libro ed è intervenuta la stessa Annibali facendoci promotrice, ancora una volta, di un'importante messaggio per tutte le donne che hanno attraversato situazioni analoghe: "La vera bellezza è stare ben con se stessi".

Lucia Annibali Presents Her Book About Being Attacked With Acid

Era una giornata dello scorso aprile 2013 quando Lucia Annibali, avvocatessa di Pesaro, fu aggredita e sfregiata con l'acido da due uomini, scopartisi in seguito mandati dal suo ex fidanzato; l'ennesimo caso di un uomo respinto che, non accettando il rifiuto, è arrivato addirittura ad ingaggiare delle persone per fare del male alla donna che, un tempo, diceva di amare.

Ma Lucia ha mostrato una forza al di fuori dal comune che lei stessa, per sua ammissione, ha scoperto solo oggi di avere. Vuole ricominciare a vivere e, dopo numerosi interventi di ricostruzione al viso, progetta un futuro fatto di ciò che tante donne sognano: il suo lavoro e una famiglia.

Lucia Annibali mostra un coraggio davvero unico: nonostante l'episodio di violenza le abbia cambiato l'aspetto e la vita ha saputo andare avanti, non soccombere a ciò che le è accaduto e lanciare un messaggio molto forte a tutte le donne vittime di violenza:

"Questa esperienza così tragica e drammatica è stata anche una grande riscoperta per me stessa. Ero in attesa che la mia vita diventasse qualcosa di più, ora lo è. E mi sento molto più bella adesso"

.

Via | Corriere

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail