Un neo sulla mano, la nuova campagna contro la violenza sulle donne

Un puntino nero per chiedere aiuto: non è un semplice neo ma il simbolo di una campagna contro la violenza sulle donne.

Un piccolo puntino sulla mano, come se fosse un neo. È questo il nuovo simbolo contro la violenza sulle donne. L’inizia Black Dot Campaign serve a incoraggiare le signore vittime di violenza domestica a chiedere aiuto: per farlo potrebbe essere necessario un segno come questo, che non dà nell’occhio e soprattutto non richiama l’attenzione dell’aguzzino.

Sono moltissime le vittime che hanno aderito alla campagna che ha raggiunto quasi 5 milioni di persone, aiutando già 49 persone a fuggire da partner crudeli. Polly Neate, chief executive, ha così commentato:

Può essere molto difficile e pericoloso per le vittime di abusi domestici parlare di ciò che sta accadendo loro, a causa della paura di ciò che potrebbe fare il colpevole e la paura di non essere credute. Il punto nero potrebbe aiutare alcune vittime a comunicare il loro abuso ed è utile avere una gamma di opzioni perché le circostanze variano notevolmente.

Via | Il Giornale

Foto | Facebook

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail