Combattere la depressione in 30 giorni con il programma #30daysTCI di Claira Hermet

Claira Hermet lancia l'iniziativa #30daysTCI per combattere la depressione e lavorare su se stessi

La depressione è una patologia grave e diffusa e, purtroppo, sempre un po’ troppo sottovalutata, le cause possono essere tante ma il rimedio è sempre uno: chiedere aiuto ad un professionista e lavorare su se stessi. Claira Hermet è una conduttrice della Bbc che si è ritrovata divorata dalla depressione, ne soffriva sin da ragazzina, ma la morte della madre e della sorella sono state la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Claira Hermet

La mamma e la sorella di Claira sono morte per un tumore al seno, la conduttrice ha deciso di fare un test genetico e purtroppo è emerso che anche lei ha il gene BRCA1 e quindi una possibilità dell'85% di sviluppare il cancro al seno e alle ovaie. Senza pensarci due volte sceglie la mastectomia preventiva, come Angelina Jolie.

Interventi del genere sono sempre dei traumi, soprattutto dopo la morte dei propri cari, Claira Hermet si è rivolta ad un professionista per uscire dal tunnel della depressione e riprendersi la vita. Dato che lei è un personaggio pubblico ha deciso di sfruttare la sua notorietà per aiutare gli altri ed ha lanciato l'iniziativa #30DaysTCI (30 Days to change it).

#30DaysTCI è un invito a compilare una lista con dieci buoni propositi da rispettare ogni giorno per un mese intero, ognuno può farsi la propria lista cercando di superare pian piano le proprie difficoltà ma senza fissare regole impossibili da rispettare. Meglio volare basso ma in modo costante così da avere dei buoni risultati che siano da stimolo a continuare il cammino.

Depressione o no, migliorare se stessi è sempre utile, così come il tentare di superare i nostri limiti, tutti possiamo aderire alla #30DaysTCI.

  • shares
  • Mail