Nata prima che le donne potessero votare, a 102 anni sceglie Hillary

Ormai è ufficiale Hillary Clinton è entrata nella storia, è la candidata democratica per la Presidenza degli Stati Uniti D’America, è la prima donna a concorrere per la Casa Bianca. Alla convention democratica di Philadelphia però c’era un’altra donna speciale a sostenere Hillary, una splendida signora di 102 anni che si chiama Jerry Hemmet.

Jerry è nata nel 1914, in un periodo storico decisamente diverso da quello attuale, in cui molte conquiste dovevano ancora essere fatte. Quando è nata lei, ad esempio, le donne non avevano nemmeno il diritto di voto, adesso nel 2016, una donna concorre per la presidenza, è davvero incredibile oltre che bellissimo e giusto.

Jerry Hemmet

Jerry è un insegnante in pensione e anche presidente onorario della delegazione democratica dell'Arizona, è una donna speciale che si è sempre battuta per i propri diritti e per quelli di tutti. Ai cronisti ha raccontato di quando sua madre andò a votare per la prima volta:

"Noi figli siamo usciti in strada e abbiamo festeggiato, proprio come stanno facendo qui, perché finalmente mia madre poteva dire la sua. Era qualcosa di importante".

Jerry Hemmet

È bello vedere i grandi passi che l’uomo sta facendo, speriamo che tutto questo si inizi ad avvertire anche in Italia.

Via | repubblica

  • shares
  • Mail