Come coltivare un orto biologico sul balcone o in giardino, i consigli per cominciare

Nel nostro piccolo angolo verde esterno, coltiviamo un orto biologico. Sarà un buon modo per avere a disposizione i doni di madre natura per le nostre ricette di cucina. Ecco cosa sapere

Anche se non si ha un giardino o un'ampia area dove coltivare il nostro piccolo Eden, è bene sapere che spesso basta un balcone ben attrezzato per godere al meglio dei doni di madre natura. Basta solo avere un po' di tempo a disposizione da dedicare al giardinaggio, utile non soltanto ad abbellire balconi e verande, ma anche a far crescere frutta e verdura.

Volendo possiamo infatti provare a coltivare un orto biologico nei nostri spazi esterni. Ovviamente avere un pezzetto di terra a disposizione è sempre preferibile, ma anche se viviamo in città e possiamo contare giusto su un dehor piccino, non dobbiamo abbandonare questa bella idea, basta solo ridimensionare le aspettative.

Per fare un buon lavoro infatti le metrature sono relative. Impegniamoci invece a scegliere ortaggi che ben si adattino a spazi ridotti e che facciano felice il palato dei componenti della famiglia. Ricordiamoci poi di proteggere l'orticello da eventuali uccelli o dai nostri animali domestici, creando recinti e coperture. In gallery tutti i suggerimenti.

Gallery | da Flickr di adactio; isfullofcrap; lindsay.dee.bunny; www.tOrange.biz; OakleyOriginals

  • shares
  • Mail