Un giovane attore "adotta" l'anziana vicina malata di cancro

chris e norma

L’amicizia è un sentimento bellissimo che nasce anche tra persone che apparentemente non hanno nulla in comune, in questi giorni spopola la bizzarra amicizia tra Chris Salvatore, un attore americano di 31 anni, e Norma Cook che di anni ne ha ben 89. Norma e Chris erano vicini di casa, a West Hollywood, in California, si sono conosciuti il giorno che lei lo ha invitato a bere un bicchiere di champagne a casa sua e pian piano sono diventati grandi amici.


Norma ha la leucemia da ormai 10 anni ma, a quanto pare, adesso la malattia si è aggravata e le restano solo pochi mesi di vita. Chris ha deciso di aiutarla e diventare la persona che ci sarà fino all’ultimo giorno, l’ha fatta trasferire a casa sua e se ne prende cura come se fosse un nipote o un figlio, la vuole accompagnare nel suo ultimo viaggio senza farla mai sentire da sola.

Chris Salvatore ha dichiarato:

“Siamo diventati subito migliori amici. Aveva un sacco di amici gay che purtroppo sono scomparsi durante gli anni dell'epidemia di AIDS e, siccome io sono omosessuale, questo ci ha legato subito. Parliamo soprattutto di moda e di cibo. Norma ha scelto di non fare nessuna cura contro il cancro. Quindi ora è mio compito farla stare tranquilla e in pace e mai sola. Sono così fortunato ad averla conosciuta. Ha cambiato la mia vita, mi ha reso più gentile e compassionevole. Sono onorato di trascorrere i miei ultimi momenti con lei”.

Chris Salvatore

A volte l’amicizia può nascere tra le persone più diverse e improbabili, incontri su cui non si sarebbero scommessi 10 centesimi diventano dei tasselli fondamentali delle nostre vite.


Somebody's thriving 🥂 #myneighbornorma

Una foto pubblicata da Chris Salvatore (@chrissalvatore) in data:




Sipping wine and cracking jokes at 89 ❤️ #myneighbornorma

Una foto pubblicata da Chris Salvatore (@chrissalvatore) in data:


Norma and I are finally watching one of her favorites together! 👵🏻👨🏻#haroldandmaude #myneighbornorma

Una foto pubblicata da Chris Salvatore (@chrissalvatore) in data:


via | huffingtonpost

  • shares
  • Mail