"Quelle che... il calcio" il libro sulla nazionale italiana femminile

"Quelle che... il calcio" è il primo libro sulla nazionale italiana di calcio femminile che sta dimostrando di essere una squadra forte e determinata ad arrivare in fondo.

In questi giorni la Nazionale di calcio femminile ha fatto breccia nel cuore di tutti, seguire i traguardi, vedere le abilità tecniche, la forza, la resistenza e la bravura di queste ragazze è davvero bellissimo. Un calcio lontano dagli eccessi e dallo sfarzo del maschile, con meno pressione, meno soldi e molta più passione, con tanti sorrisi e tantissima determinazione. Il calcio è uno sport per donne, e le nostre azzurre ce lo stanno dimostrando. Se volete conoscere meglio questo sport e le protagoniste della nazionale, potete acquistare il libro “Quelle che... il calcio. Le ragazze del Mondiale” scritto dal ct Milena Bertolini con Domenico Savino, un libro denso di storie che sarà un piacere leggere, e anche regalare.

Il calcio femminile in Italia sta vivendo un periodo d’oro e non per i successi raggiunti ma perché finalmente se ne parla, si guardano in diretta le partite su Rai 1, ci si appassiona a questa squadra e si riconoscono i volti e i nomi. La differenza sostanziale tra calcio maschile e femminile è che gli uomini sono professionisti, per loro è un lavoro, per le squadre femminili non è così, sono dilettanti, cioè non hanno diritto praticamente a nulla, appena a dei rimborsi.

Questo significa che le ragazze giocano a calcio come dei professionisti, ma devono anche occuparsi di altro, chi di lavorare e chi di studiare, chi di entrambe le cose. Sacrifici immensi che ognuna di loro ha affrontato, la portiera Laura Giuliani lavorava in un panificio e si alzava alle 3 del mattino, la centrocampista della Juve Valentina Cernoia impiegata in una società di recupero crediti fino a poco tempo fa e questi sono solo due esempi. C’è chi è stata costretta ad affrontare chilometri per potersi allenare, chi a usare strutture non adeguate e chi a farsi ospitare da società maschili come la “difensora” Cecilia Salvai.

Un libro bello e appassionante che ci offre uno spaccato delle vite delle calciatrici, di chi era talmente innamorata del calcio (e non dei calciatori!) da sfidare tutto e tutti per inseguire il pallone e arrivare in porta. Il libro lo trovate in tutte le librerie, costa 17,00 euro ed è un’ottima idea regalo anche per bambine e ragazzine, per offrire un diverso punto di vista.

  • shares
  • Mail