Fare la quiche lorraine con la ricetta originale


La quiche lorraine è un piatto tipico della cucina francese, una torta salata buonissima e veloce che si può servire per cena ma anche come antipasto e finger food, magari tagliata a cubettini. La quinche lorraine è formata da un guscio di pasta brisée che contiene un ripieno cremoso a base di panna, uova e pancetta. La ricetta base si presta a molte varianti, una delle più celebri è la quiche vosgienne che presenta anche il formaggio. In generale potete divertirvi a creare tutte le varianti che volete con funghi, spinaci, zucchine e verdure miste.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 rotolo di pasta brisèe fresca (o fatta in casa)
  • 250 gr di pancetta
  • 3 uova
  • 3 tuorli
  • 250 ml di panna
  • 20 gr di burro
  • 1 pizzico di noce moscata
  • Sale
  • Pepe nero

Preparazione
Prendete una teglia per crostate, imburratela molto bene e stendete sopra la pasta brisèe, bucherellatela con la forchetta e poi pennellatela con un tuorlo sbattuto. Cuocete la base in forno a 180°C per 10 minuti. Questa operazione preliminare serve per fare in modo che la pasta non diventi umida con la farcitura. Nel frattempo portate a ebollizione un po’ di acqua e scottate i cubetti di pancetta per qualche minuto, quindi tuffateli in una padella antiaderente calda e fatela tostare. In una ciotola sbattete le tre uova intere, i due tuorli rimasti, la panna, il sale, il pepe e la noce moscata, infine aggiungete anche la pancetta. Versate il composto nel guscio di pasta brisèe e poi cuocete la vostra quiche in forno caldo a 180°C per 25 minuti circa. Se il vostro forno è molto forte potete saltare la prima cottura della pasta brisèe.

Se volete creare qualche golosa variante potete aggiungere all’impasto 200 gr di groviera o emmentaller oppure sostituire la pancetta con il prosciutto cotto. Se siete particolarmente golosi provate ad usare la pasta sfoglia al posto della pasta brisèe.

Foto|rofi

  • shares
  • Mail