Donne dell'anno 2016: Glamour cita anche Bono Vox degli U2

Tra le donne dell'anno secondo la rivista Glamour, ecco comparire a sorpresa un uomo: Bono Vox degli U2.

bono vox

Ogni anno la rivista Glamour ci propone la sua classifica delle Donne dell'anno, le donne che si sono distinte per l'impegno volto alla parità di genere, per garantire uguali diritti a uomini e donne. La nuova lista di personaggi scelti dalla rivista include però anche un uomo: Bono Vox, il frontman degli U2, è il primo uomo inserito in questa classifica.

Simone Biles, Ashley Graham, Christine Lagarde, Nadia Murad, Gwen Stefani, Miuccia Prada, Zendaya, le tre fondatrici del Black Lives Matter movement e Bono Vox: ecco chi sono le donne dell'anno per la rivista, che per la prima volta include un uomo. Bono Vox è stato citato per la campagna "Poverty is Sexist", che vuole porre l'attenzione globale sulla disparità salariale e di genere.

Per anni il comitato del premio, composto dalle ex vincitrici e dal nostro consiglio di amministrazione ha scartato l'ipotesi di nominare un uomo dell'anno, un po' perché non è che gli uomini li meritino e un po' perché qui a Glamour siamo abituati a occuparci delle donne. Ma di questi tempi tante donne vogliono - no, hanno bisogno - di avere uomini nella loro tribù...

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail