Le cure per i capelli biondi per averli lucenti e morbidi

Dopo i consigli per le more, le nere, le rosse... Finalmente i consigli dedicate alle bionde! Se siete delle bionde naturali o avete appena cambiato il vostro colore in un bel biondo, allora vorrete cercare di tirare fuori dalla vostra chioma quanta più brillantezza e bellezza possibili.

I capelli biondi continuano ad avere nel tempo un certo fascino, regalano allegria e donano un tocco di colore alla vita, spesso suscitando anche l'ammirazione delle persone.  Che abbiate scelto una sfumatura di biondo cenere, o biondo caramello, o biondo scuro, avere cura di un colore così delicato è fondamentale per un risultato di capelli biondi brillanti invidiabili.

Ecco quindi una serie di consigli utilissimi che vi permetteranno di avere cura dei vostri capelli biondi, per un risultato morbido e brillante.

Prima di tutto, proprio come per tutti gli altri colori di capelli, durante i mesi estivi in particolare non uscite mai senza una protezione UV da spruzzare sui capelli umidi dopo aver fatto lo shampoo. In mancanza di questa, abbiate cura di indossare un capellino. I capelli chiari, rispetto a quelli più scuri, contengono molta meno melanina, quindi saranno più facilmente soggetti alle conseguenze dei del sole.

Avete una tonalità di biondo platino, ma avete notato che tendono a virare verso il giallo? La soluzione la trovate nell'utilizzo di shampoo specifici per capelli bianchi o grigi che neutralizzeranno in questo caso particolare i toni gialli indesiderati grazie ai coloranti magenta contenuti. Altri due rimedi naturali che contrastano la sfumatura gialla, sono la lavanda e la camomilla.

E se i vostri capelli tendono al verde? La quantità di rame presente nell'acqua potrebbe essere il responsabile di questo pasticcio. Potete risolvere la situazione con dei risciacqui acidi, fatti da 2 cucchiai di succo di limone che verserete in un bicchiere d’acqua o in alternativa, potete utilizzare un'aspirina diluita.

I capelli ossigenati necessitano di cure settimanali che forniscano ingredienti attivi che penetrino nei capelli. I balsami non bastano.

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail