Alba Parietti a Milano per la mostra che celebra i 50 anni della minigonna










La minigonna compie cinquant'anni e, come da assoluto merito, l'evento viene celebrato con una mostra che ne ripercorre i celeberrimi natali.

Nel 1963 la stilista Mary Quant vendeva il primo modello di minigonna nella sua boutique Bazaar di Chelsea, a Londra, facendola indossare ad una parrucchiera di 17 anni, Leslie Hornby detta Twiggy (grissino), antesignana delle top model-teen ager.

In questi giorni a Milano approda la mostra ideata da Salvo Esposito, che ha deciso di fare omaggio ad uno degli indumenti ancora attualmente più amati, portando in giro per l'Italia la sua idea di celebrazione relativa a tale capo d'abbigliamento. Dopo Napoli, dunque, tocca alla capitale meneghina che ha come madrina d'eccezione Alba Parietti, colei che ha fatto della minigonna uno dei suoi capi must.

Allo Space Meritalia, quindi, è possibile ammirare tante minigonne esposte e, insieme a queste, molti volti noti ad ammirarle. Milano celebra così il capo di abbigliamento capace di far girare la testa a donne e uomini, invitando oltre alla Parietti anche Elena Ossola, la giornalista Federica Pesce, le stiliste Lella Curiel e Alessandra Moschillo.

  • shares
  • Mail