Tante filastrocche per la festa della mamma tenere e dolci

Ecco delle bellissime filastrocche per la festa della mamma che i pargoletti più piccolini possono imparare a memoria


Le filastrocche per la festa della mamma sono pensieri che tutti i bambini possono dedicare alla propria mamma. Dato che il tempo ancora c’è potrebbe essere carino far imparare le filastrocche a memoria ai bambini, ce ne sono alcune talmente piccole e semplici che vanno benissimo anche per pargoletti più piccolini.

Ecco le filastrocche più carine e simpatiche dedicate alla festa della mamma:

  • Con le mie mani seppur piccoline,
    tantissime cose io posso fare.
    Le posso battere, le posso guardare
    delle carezze io posso dare.
    E oggi, mamma, che è la tua festa,
    le mie manine ti voglio donare.
    E ora mi metto le mani sul cuore
    Per dimostrarti il mio grande amore.
    E con le mani ti mando un bacino
    Stringimi forte e stammi vicino.
  • Cosa a mammina regalerò
    per la sua festa ancora non so,
    forse un castello; le piacerà?
    un principe no… ha già papà!
  • A scuola ho imparato
    tantissime cose,
    alcune fantastiche
    altre curiose.
    Ma l’amore e la vita
    a chi è alto una spanna,
    li puoi insegnare soltanto tu,
    Mamma!
  • Mamma, per la tua festa
    avevo preparato un fiore di cartapesta:
    gambo verde, petali rosa
    vedessi mamma che bella rosa!
    Ma per strada il fiore è caduto,
    o forse sull'autobus l'ho perduto.
    Che pasticcio mammina mia,
    avevo imparato la poesia:
    la poesia non la so più,
    ora che faccio, dimmelo tu.
    Posso offrirti un altro fiore
    quello che nasce dal mio cuore.
    Posso dirti un'altra poesia:
    ti voglio bene mammina mia!
  • Volevo dirti cento cose e cento
    ma sul più bello non mi rammento
    una sola in mente mi viene
    mammina mia ti voglio bene.
  • Mammina guarda una stella!
    Non sembra un fiore lassù?
    Pur ce n’è una più bella
    mamma cara sei tu!
    Guarda che cielo turchino!
    È così grande!
    Ma c’è più grande nel cuoricino,
    l’amore che sento per te!
    È più profondo del mare,
    ed al Signore per me
    non chiederò che restare
    tutta la vita con te.
  • Grazie perchè ci sei, mamma.
    Una mamma per raccontare,
    una mamma per cantare.
    Una mamma per volere,
    una mamma per sapere.
    Una mamma per capire,
    una mamma per partire.
    Una mamma per volare,
    una mamma per sognare.
    Una mamma per guarire,
    una mamma per dormire.
    Una mamma per sperare
    che svegliandomi, lo so,
    la mia mamma troverò!
  • Ci sono al mondo tanti nomi belli
    che risuonan amore e gentilezza
    e per noi bimbi ce ne son di quelli
    che suonan dolci come una carezza.
    Io di codesti nome ne so uno
    che bello come lui non c’è nessuno
    volete saper voi che nome sia?
    È il nome caro della mamma mia.
  • Mamma regalami un sorriso perché son piccino.
    Regalami un dono perché son bambino.
    Sono il tuo soldino di cacio
    mamma dai… regalami un bacio.

Foto | da Flickr di Jinx!

  • shares
  • Mail