• Moda

Massimo Dutti campagna pubblicitaria autunno inverno 2016 2017: gli scatti di Mario Testino

Massimo Dutti presenta la nuova campagna pubblicitaria autunno inverno 2016 2017 firmata da Mario Testino con i top model Sean O’Pry, Julia Hafstrom, Ine Neefs e Steve Chevrin. Guarda tutte le immagini su Style & Fashion

Massimo Dutti presenta la nuova campagna pubblicitaria autunno inverno 2016 2017 che è caratterizzata dall’occhio di Mario Testino, che ancora una volta interpreta meravigliosamente l’anima del marchio, rappresentato in questa occasione dai top model internazionali Sean O’Pry, Julia Hafstrom, Ine Neefs e Steve Chevrin.

Questo autunno l’identità della donna Dutti è, se possibile, ancora più femminile e estremamente elegante di sempre. Come per ogni inizio di stagione, in cui tocchi di colore provenienti da una leggera palette di rosa e fiordaliso rimangono ancora con noi, incontriamo capi con forme delicate fino a quando ci si immerge nel pieno della stagione, dove la combinazione di pezzi classici con capi di ispirazione sportiva entra in gioco, insieme a un insieme di colori autunnali, con una varietà di materiali come seta, pelle e nylon.

Nel momento in cui l’inverno avanza troviamo proposte più sofisticate. Capi classici, eleganti e molto femminili rifiniti in cashmere e lane leggere. La stampa leopardo è uno dei must assoluti, combinato con una palette sobria di grigi, écru, neri e alcuni tocchi di rosa polvere. Massimo Dutti include anche un twist preppy, ispirato al meraviglioso stile francese. Capi di qualità impeccabile, come l’essenziale cappotto cammello e l’iconico Peacoat in blue navy.

Consacrando il DNA del brand, una delle collezioni spicca sopra le altre e ci accompagnerà attraverso la stagione come uno degli essenziali assoluti; Il Tailored Corner rinnova il classic tailoring e combina pezzi realizzati con tessuti italiani di elevata qualità con capi più work-wear, come gilet, pencil skirt, abiti o cappe. Linee minimaliste, dal taglio pulito e rifinite ispirano capi confortevoli che non perdono nulla in eleganza. Questa proposta è declinata in blue navy, grigi e écru.

Questa stagione si palesa un certo stile eclettico, e ciò conferma la tendenza della moda maschile a essere contaminata da elementi provenienti da altri universi come quello dello sport, del design industriale, della musica o addirittura del mondo femminile. Questo autunno troveremo capi e accessori che adottano e si adattano a tutti i codici della moda.

Bisogna sottolineare che in questa stagione l’uomo rifugge dai canoni convenzionali, alla ricerca del punto di contrasto fra la vita professionale e quella privata, mixando la struttura dei giorni lavorativi con i momenti di piacere, vestendosi con uno stile più d’avanguardia. La palette di colori in neri, grigi, tabacco, navy blue e tocchi di bianco è una delle predominanti. I capi essenziali che definiscono questo guardaroba sono quelli con taglio sartoriale, cappelli e giacche di pelle.

L’autunno richiede senza dubbio quel tocco di stile preppy che in questo caso combina i colori più intensi come i verdi e i fucsia con navy blue e grigi chiaro. E non appena le proposte più sportive vengono studiate, possiamo trovare un range di arancioni, toni della terra e royal blue, mixati a colori naturali. Infine, i jeans conquistano il loro posto in tutte le versioni e texture, e vengono combinati con giacche in pelle o camicie stampate.