• Moda

CO|TE collezione Primavera Estate 2017: il ritorno della camicia, le foto

Tutto ha inizio con la camicia, o almeno così dimostra la collezione Primavera Estate 2017 di CO|TE che riporta il brand alle sue origini. Identità fondante di CO|TE, la collezione esplora le molteplici possibilità di questo capo iconico. Scopri di più qui su Style & Fashion.

Tutto ha inizio con la camicia, o almeno così dimostra la collezione Primavera Estate 2017 di CO|TE che riporta il brand alle sue origini. Identità fondante di CO|TE, la collezione esplora le molteplici possibilità di questo capo iconico.

Colore non colore, il bianco domina la palette della nuova linea, simbolo di leggerezza ma anche di rigore e maturità. Visione che segue una strada creativa concentrata sull’essenzialità dei tagli, dei tessuti, delle geometrie. I vestiti scultorei hanno una vestibilità decisa dal design in grado di conferire un senso di leggerezza e protezione, grazie alla pulizia del tratto e alle scelte geometriche. I tessuti sono “duri”, come il popeline croccante, denim e piquet e le lavorazioni nascono dal recupero di tradizioni antiche, come il tombolo. L’inserimento del popeline a righe, rubato al guardaroba maschile e della stampa d’ispirazione botanica, rimangono il punto fermo dell’estetica firmata da Tomaso e Francesco.

Asimmetrie e tagli sperimentali sono il risultato della continua ricerca firmata CO|TE: ecco allora camicie dal taglio asimmetrico, dove i lembi di tessuto sono definiti da pieghe rigorose; camicie dall’inedito collo a foulard formato da due lembi simmetrici. Le rouches vengono reinterpretate in chiave contemporanea e impiegate per abiti camicia in popeline dal taglio frac con maniche con costruzione a goccia, per decorare il fondo di delicati chemisier e per comporre architetture asimmetriche sugli abiti.

Lo styling della collezione si arricchisce di un gioco di stratificazioni tipico di CO|TE, anche grazie all’impiego di elementi trasformati in insoliti accessori: la gonna plissé diventa un complemento da usare sopra i pantaloni; il corpetto, ispirato ai modelli del XIX Secolo e rivisitato con un design attuale con foro aperto sul seno, si porta sulle camice e gli abiti; mentre una working belt si trasforma in un inedito accessorio glamour.Una collezione che segna un passo importante nell’estetica di CO|TE attraverso una nuova pulizia formale che evidenzia la perizia sartoriale e la qualità dei materiali impiegati. Una nuova visione, che trasporta il brand verso una dimensione creativa più matura.