• Moda

Fashion Film Festival Milano 2016: tutti i vincitori della terza edizione

Si è svolta al Teatro dell’Arteta, in Triennale, la serata di premiazione della terza edizione del Fashion Film Festival Milano 2016. Scopri tutti i vincitori su Style & Fashion

Si è svolta al Teatro dell’Arteta, in Triennale, la serata di premiazione della terza edizione del Fashion Film Festival Milano; la manifestazione ideata da Constanza Cavalli Etro, che ha lo scopo di mettere in mostra i fashion film di giovani talenti provenienti da tutto il mondo. Nell’arco dei tre giorni di proiezioni aperte al pubblico all’Anteo spazioCinema, il Festival ha presentato diverse nuove collaborazioni fuori concorso.

FFFMilano insieme alla Cineteca Nazionale ha ideato Body&Garment, una raccolta di fashion film sperimentali italiani degli anni Sessanta e Settanta firmati da artisti del calibro di Bruno Munari e Mario Schifano. Inoltre, il documentario diretto dalla regista Alina Marazzi “Anna Piaggi: Una visionaria della moda” è stato presentato in anteprima ad una serata su invito. Le Conversations, incontri tenuti da personaggi di rilievo del mondo dello spettacolo e della moda, hanno visto protagonisti tra gli altri Olivier Zahm, fotografo, regista e fondatore della rivista Purple Magazine; La Pina, nota deejay italiana; Nicoletta Morozzi, direttrice dell’Area di Fashion Design presso la Nuova Accademia di Belle Arti; Alina Marazzi, regista milanese.

Sono stati più di 750 i fashion film ricevuti da tutto il mondo per entrare in concorso al Fashion Film Festival Milano, 180 dei quali sono entrati nel concorso. Curatrice della selezione, Gloria Maria Cappelletti. I premi sono stati consegnati da Matteo Ceccarini, Olivier Zahm, Michelangelo Di Battista, Andrea Lissoni, Franca Sozzani, Claudia Llosa, Enrico Dorizza, Cristina Tajani, Carlo Capasa e Roland Schell, tra gli altri.

TUTTI I VINCITORI DEL FASHION FILM FESTIVAL MILANO 2016

BEST EDITING: “Couples”
Brand: Converse. Registi: Marcus Linner and Daniel de Viciola.

BEST NEW DESIGNER OR BRAND: “Ebonics”
Brand: Grace Wales Bonner. Regista: Luke Clayton Thompson.

BEST PRODUCTION: “Take Flight”
Regista: Daniel Askill.

BEST ANIMATION: “Valentino Fantastic Animals”
Brand: Valentino. Regista: Chris Edser.

BEST MUSIC: “Three Women Arrive”
Regista: Marie Schuller.

BEST STYLING: “Three Women Arrive”
Regista: Marie Schuller.

BEST PHOTOGRAPHY: “Migratory”
Brand: Objects Without Meaning. Regista: Chantal Anderson.

BEST EXPERIMENTAL FASHION FILM: “The Coded Body”
Regista: Luke Clayton Thompson.

BEST NEW FASHION FILM: “Blue and You”
Brand: Hardeman. Regista: Emma Westenberg.

BEST NEW DIRECTOR: “Omi”
Brand: Maki Oh. Regista: Papa Omotayo.

BEST DIRECTOR: “Albert the Dog”
Brand: Ray-Ban. Regista: Pensacola.

BEST NEW ITALIAN FASHION FILM: “Becco di Rame”
Regista: Melany (Elena Petitti di Roreto).

BEST ITALIAN FASHION FILM: “Fragments d’un discours amoreux”
Regista: Brigitte Niedermair.

MERCEDES-BENZ SPECIAL AWARD: “Seen”
Regista: Margot Bowman.

BEST FASHION FILM: “Snowbird”
Brand: Kenzo. Regista: Sean Baker.

Fino al 4 ottobre il pubblico via online avrà la possibilità di votare il proprio film preferito direttamente sul sito del FFFMilano.