• Moda

Elisabetta Franchi collezione primavera estate 2017: il sapore hollywoodiano e gli anni’80, la sfilata a Milano

Ispirata all’arte trasgressiva e raffinata delle opere di Helmut Newton, la nuova collezione primavera estate 2017 di Elisabetta Franchi, presentata in occasione di Milano Moda Donna, rievoca l’atmosfera luxury della scintillante America degli Eighties. Guarda tutte le immagini su Style & Fashion

Ispirata all’arte trasgressiva e raffinata delle opere di Helmut Newton, la nuova collezione primavera estate 2017 di Elisabetta Franchi, presentata in occasione di Milano Moda Donna, rievoca l’atmosfera luxury della scintillante America degli Eighties. Una Power Woman sensuale e sicura di sé, eccessiva nei dettagli e nelle forme. Opulenza e abiti sfarzosi in pieno mood ‘Dress to impress’, per uno stile che vuole provocare e ostentare, esaltando la femminilità in chiave contemporanea.

Creazioni luminose dal sapore hollywoodiano celebrano il corpo femminile con spacchi generosi e scollature profonde: un gusto raffinato che ci riporta alla fastosità delle soap cult Dynasty e Dallas. Lunghi abiti ricamati, asimmetrie e trasparenze delineano un seducente effetto nudo: la donna Elisabetta Franchi è audace e, come una diva, ama esibirsi. Linee fluide e scivolate si contrappongono a capi scultorei più strutturati. Maniche e spalle sottolineate da rouches, balze e giochi di asimmetrie mettono in evidenza il decolté. Sexy gonne a sirena, body e micro top fascianti esaltano la silhouette e il culto del corpo.

Rigorosamente a vita alta, i pantaloni con fondi esagerati, a zampa e a palazzo, svelano le gambe attraverso spacchi iperfemminili. Le maxi lunghezze sono proposte anche su cardigan e giacche oversize, arricchite da dettagli laminati e brillanti paillettes. La stampa animalier, must della Maison, viene rivisitata e riproposta abbinata al laminato. Le frange come sempre movimentano capi e accessori. Lo spirito degli ’80 rivive anche nella sua versione pop-rock: rete, denim strappato e accessori ricordano Madonna sulle note di “Like a virgin”.

Gioielli esagerati e tacchi vertiginosi sono indispensabili elementi di scena. Cinture importanti con catene oro e maxi strass sottolineano il punto vita. Protagonisti della collezione scarpe le intramontabili décolleté, proposte anche nella versione vernice in pieno stile Newton e i sandali altissimi ad evidenziare la sensualità del piede nudo. Le clutch laminate riprendono i temi della collezione nei colori e nei dettagli.

La pallette di colori si arricchisce con tonalità fresche e decise. Acquamarina, avorio e gold sono assoluti protagonisti. Il rosso lacca e il nudo si confermano must-have della Maison, insieme al Nero, fil rouge della collezione.