Cosa mettere nella lista di nozze e cosa chiedere in regalo

Idee per sfruttare al meglio la lista nozze e i regali che arriveranno copiosi per il vostro matrimonio.

Sempre meno liste nozze casalinghi e sempre più liste nozze viaggi. Questa è la tendenza degli ultimi anni per chi decide di sposarsi. Il motivo è presto detto: il giorno del sì arriva per moltissime coppie dopo anni di convivenza e i classici servizi di piatti risultano inutili. Cosa mettere dunque nella lista nozze? Se avete deciso di investire tutto nel viaggio, potete pensare di aggiungere escursioni e plus luxury per godervi a pieno la vostra luna di miele.

Non scartate a priori la lista casalinghi: potreste inserire pochi pezzi ma di valore, come i piccoli elettrodomestici (vaporiera, macchina per fare il gelato, il pane, l'acqua gassata; robot da cucina tuttofare, forno a microonde, ma anche elettrodomestici quali lavastoviglie e tv, se intendete cambiarli) o un set completo di pentole. Un'idea originale potrebbe essere quella di affidarsi ad un negozio d'arredamenti per rinnovare gli interni della vostra casa, a partire da Ikea fino a Maisondumonde, sono moltissimi gli store dove aprire la lista nozze.

Se la vostra è una lista nozze classica è bene scegliere due servizi di piatti, uno ad uso quotidiano e l'altro per le grandi occasioni, due servizi di bicchieri, due di posate, bicchieri da vino e flute, un paio di vassoi da portata, insalatiere, tazzine da caffè e da tè e attrezzi da cucina basic (pinze, mestoli, scolapasta). Potete inserire anche oggetti di arredo come orologi da parete, lampade e quadri, di modo da offrire agli invitati la più ampia scelta per il vostro regalo e un budget più abbordabile.

  • shares
  • Mail