Caccia alla confezione vincente. E’ un po’ come la storia di Willie Wonka e del golden ticket da trovare nella confezione di cioccolato. Solo che in questo caso non si vince un tour nella fabbrica del Monopoly, ma banconote vere e proprie.

L’idea originale è venuta alla Hasbro, casa di produzione dello storico gioco da tavolo: in occasione dell’ 80esimo anniversario dell’uscita del Monopoly in Francia, l’azienda ha segretamente deciso di mettere in vendita 80 confezioni speciali. All’interno, infatti, non ci sono le classiche banconote colorate, ma soldi veri, per un totale di 20.580 euro. O meglio, soltanto una scatola ha tutti i soldi del gioco sostituiti, nelle altre la spartizione è stata meno “generosa”: in 10 scatole ci saranno cinque banconote da 20 euro, due da 50 euro e una da 100 euro, mentre le restanti 69 confezioni avranno cinque banconote da 10 euro e cinque da 20 euro.

“Volevamo fare qualcosa di unico”, ha dichiarato Florence Gaillard, brand manager di Hasbro Francia, che ieri ha lanciato la caccia al tesoro. Le confezioni esclusive del Monopoly si trovano sul mercato da ieri e già stanno andando a ruba nei negozi di giocattoli.

Come è venuta in mente questa idea? Semplicemente da una richiesta dei giocatori francesi: “Quando abbiamo chiesto ai nostri clienti francesi –ha aggiunto Gaillard – quale novità volessero nella confezione celebrativa, ci hanno risposto che volevano trovare soldi veri”. Detto, fatto.

Una vera e propria operazione top secret, di cui nessuno sa nulla: le banconote sono state segretamente cambiate nella piccola città di Creutzwald, dove i giochi sono confezionati prima di essere spediti in tutta la Francia.

Le confezioni sono identiche alle precedenti, cambia leggermente il peso, ma è una differenza talmente marginale che può essere scoperta solo alzando la confezione con una bilancia di precisione.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto