Il segno zodiacale del cancro e le sue caratteristiche

Dolce, insicuro, nostalgico e lunatico... il segno del cancro è spesso descritto in questo modo, ma come l'acqua, che è il suo elemento, è anche profondo e avvolgente. Vediamo le sue caratteristiche


Dolcissimo e romantico, un po' sognatore, attaccato alla famiglia e alle tradizioni, così il segno zodiacale del cancro viene descritto nei manuali di astrologia. Il suo simbolo, il granchio, è infatti un curioso crostaceo che cammina lateralmente o torna indietro (sguardo al passato, circospezione), che, come tutti gli appartenenti a questa famiglia ittica, presenta una corazza molto dura e un interno morbidissimo e cedevole.

In effetti, molte persone che si relazionano con i cancerini, restano perplesse quando leggono le caratteristiche del segno, perché la prima impressione può invece risultare ben diversa. Il cancro attua strategie di difesa fin da piccolo, per proteggere la sua innata sensibilità, si mostra rigido, talvolta inarrivabile, persino ostile e aggressivo.

Quanto cancri conoscete così? E poi... quando si fidano, quando pensano di poter aprire il loro cuore, allora lo fanno totalmente, senza riserve. Fedeli e romantici, i cancro sono dei gran seduttori, peccato che gli uomini appartenenti a questo segno zodiacale siano spesso immaturi e "mammoni", con un'attitudine alla vita da eterni Peter Pan. Quando "crescono", però, magari stimolati dai fatti della vita, che sanno affrontare con coraggio, allora diventano delle persone responsabili ed efficienti, sia in ambito privato che lavorativo.

Sentimentali per natura, amano le cerimonie, il gusto retrò nell'abbigliamento e nello stile di arredamento della casa, si profumano piacevolmente con aromi ed essenze dolci o muschiate, e curano sempre ogni dettaglio quando devono prepararsi ad un incontro importante. Le donne del segno sono le più femminili delle zodiaco, seducono con modi suadenti, con lo sguardo da cerbiatta e circondano il partner di premure, ma sono soprattutto nate per fare le mamme! Quali sono le qualità migliori del cancro? Eccone alcune:


  • Senso dell'umorismo
  • Sensibilità ed empatia
  • Intuito (anche negli affari!)
  • Memoria di ferro
  • Dolcezza
  • Cura del dettaglio e precisione
  • Fedeltà in amore

E le qualità negative? Bé, spesso, come anticipato, si rivelano immaturi, talvolta un po' lagnosi o umorali (lunatici per definizione), tendono a sviluppare dipendenza affettiva e sono troppo attaccati al passato perché temono il futuro. Dal punto di vista fisico, dato che il cancro è governato dalla luna, il suo elemento è l'acqua e la parte del corpo umano che si identifica con questo segno è lo stomaco, dobbiamo dire subito che la gola è il suo punto debole.

Adora mangiare, e tende a mettere su peso, mentre le donne soffrono spesso di ritenzione idrica e cellulite, inoltre, essendo dei gran pigroni, spesso conducono vite totalmente sedentarie. Naturalmente c'è un lato positivo in tutto questo: in genere i cencerini sono ottimi cuochi e amano organizzare cene e pranzi nella propria casa per deliziare il palato degli amici o del partner. Se, però, il cancro impara a seguire uno stile di vita salutare, state pur certi che non sgarrerà e seguirà queste abitudini per tutta la vita, perché il suo problema è solo quello di incominciare...

Foto| di Torley per Flickr

  • shares
  • Mail