parliamo diPuzzle

I puzzle sono un passatempo intelligente. E’ bello costruire, per poi distruggere l’opera e ri-costruirla nuovamente…ai bambini ma anche agli adulti piace tanto. Sta lì il divertimento. E’ una sorta di gioco dalle infinite potenzialità con cui ci si può divertire senza fine.

In casa nostra i puzzle dominano tra animali, fiabe e immagini ispirate ai quadri espressionisti. Oggi ho scovato un interessante novità del designer americano Bryce Wilner che ha dato vita ad una serie di puzzle astratti che saranno prodotti da Areaware marchio con sede a Brooklyn che produce accessori per la casa, giochi insoliti e poetici come Microbot, il puzzle-robot di legno.

I giochi di design di Bryce Wilner sono all’interno di due diverse confezioni: due serie di pezzi per costruire non immagini ma solo delle sfumature di colore.

I pezzi non sono molti (500 tessere) ma i bambini si divertiranno ad assemblare, e saranno incuriositi dalla novità dei colori. Sarà una sfida nuova. Anche la confezione è sfiziosa. Riproduce le sfumature dei colori che i giocatori andranno ad assemblare.

Vi piace l’idea e vi piacerebbe regalarla ai piccoli di casa? Dovete solo avere un po’ di pazienza. Tenete d’occhio il sito. Saranno prodotti due puzzle con due diversi abbinamenti di colori: rosso-giallo e verde-blu. Ogni puzzle misura 18 × 24 pollici.

[Via FrizziFrizzi]
[Foto BryceWilner]

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su
I video di Pinkblog Guarda di più

New logo Peugeot