Contro le maniglie dell'amore gli esercizi fisici per snellire fianchi e pancia

Per snellire il punto vita, appiattire la pancia e soprattutto eliminare le maniglie dell'amore, ecco alcuni semplici esercizi da fare tutti i giorni



Quando vi guardate allo specchio come vi appare il vostro addome? Morbido, rotondo, con le maniglie dell'amore che sporgono dai fianchi e magari un annuncio di cedimento dei tessuti?

E' tempo di correre ai ripari! Se è bello vedere un corpo femminile sinuoso, ad "anfora", è altrettanto vero che non c'è nulla di più antiestetico di un addome gonfio con i rotolini di ciccia che spuntano fuori dai jeans... giusto?

Bé, la soluzione c'è, e non si tratta di un'addominoplastica, e neppure di un digiuno forzato che metterebbe a repentaglio la vostra salute e non otterrebbe nessun effetto tonificante sulla pancetta e sui fianchi. Per smaltire le maniglie dell'amore, bisogna necessariamente agire su due fronti: dieta ipocalorica sana e fitness.

Un regime alimentare anti-ciccia prevede tanta frutta e verdura con effetto antiossidante, brucia grassi e drenante, cereali integrali ricchi di fibre e con basso indice glicemico, carne e pesce magri e astensione da dolci, alcool o bibite gassate. Tanta acqua da bere, tisane e yogurt naturale completano la dieta ideale. E poi... la ginnastica! Per snellire tutta la fascia dei fianchi bisogna tonificare i muscoli addominali obliqui, perché è proprio in questa zona che si accumulano i pannicoli adiposi che definiamo maniglie dell'amore. Ecco qualche semplice esercizio facile da fare e persino divertente.


  • Il primo esercizio è talmente facile che vi sembrerà quasi "inutile", ma eseguito tutti i giorni state certe che sortisce i suoi buoni effetti. In piedi, con le gambe leggermente divaricate e le braccia aperte e tese lateralmente, cominciate a ruotare i fianchi sul punto vita. Eseguite almeno 30 rotazioni. Fermatevi, e poggiate le mani sul punto vita. Eseguite altre 30 rotazioni cercando di "tirare" al massimo la muscolatura addominale
  • Secondo esercizio, perfetto anche per glutei e gambe. A carponi, cominciate a sollevare il ginocchio destro portandolo verso il viso, quindi slanciate la gamba all'indietro spingendo verso l'alto ma esternamente, e mantenete la posizione per qualche secondo. Ritornate alla posizione di partenza, quindi eseguite l'esercizio dall'altra parte. Partite con un ciclo di 10 per gamba e arrivate fino a 40


  • Terzo esercizio: sdraiate a terra con le gambe unite, raccogliete le ginocchia verso il petto, quindi ruotate il bacino verso destra, ritornate al centro e ruotate a sinistra. Eseguite questo esercizio per almeno 20 rotazioni
  • Ultimo esercizio, il più divertente: procuratevi un hula hoop e... dateci dentro!

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail