L'importanza dei baci nelle relazioni di coppia

Sono un atto primordiale con un'importanza unica, protagonisti assoluti dell'amore e misuratori dell'intesa di coppia.

bacio Doisneau
I baci sono molto importanti nelle relazioni di coppia, fanno parte dell’erotismo e della sessualità. E il primo bacio, come tutti sanno, non si scorda mai: è essenziale nella nostra memoria.

I preliminari contribuiscono a far vivere una relazione sessuale gratificante. In questo senso, anche i baci sono inclusi in questo processo, poiché hanno un grandissimo valore durante la fase di eccitazione.

Per baciare bene è fondamentale un buon alito fresco. E’ importante che i baci siano gradevoli e l’igiene orale è alla base di tutto. E' imprescindibile.

I baci devono assicurare il piacere dell’intimità e svolgono un ruolo primario nei giochi sessuali della coppia. Sono un potentissimo stimolante erotico che potenzia la secrezione degli ormoni del piacere, producendo così sensazioni molto forti e deliziose. Baciare le labbra o qualsiasi altra parte del corpo risulta gratificante e aiuta ad ottenere più piacere nella relazione. Di fatto, contribuiscono tanto a intensificare il momento dell’estremo piacere.

Quando si inizia un rapporto di coppia, i baci sono i protagonisti assoluti e possono apparire in qualsiasi momento del giorno e della notte. Non c'è limite ai baci. Corrispondono alla massima vicinanza tra due persone che si avventurano ad avere una storia d’amore. Il bacio è la reale rappresentazione dell'importanza dei piccoli gesti nel rapporto a due.

I baci sono atti primordiali in una coppia di innamorati e regalano romanticismo, tenerezza, dolcezza ed erotismo. Favoriscono l’intimità e la complicità. Ogni coppia, infatti, gli dà un’importanza sempre unica e irripetibile.

I baci servono anche a misurare la relazione, per vedere se funziona oppure no. Attenzione, attenzione: quando si inizia a percepire di non provare più piacere nel bacio, è il momento di cominciare a pensare che qualcosa forse sta per cambiare irrimediabilmente.

Foto | Robert Doisneau

  • shares
  • Mail