Kim Kardashian mamma, per la sorella Khloe la bimba é un "miracolo"

Kim Kardashian è diventata mamma. Ecco le prime dichiarazioni della famiglia a poche ore dal parto della socialité americana.

Kim Kardashian è mamma. La prezzemolina americana, star del reality show "Keeping up with the Kardashian" di cui è protagonista assieme ai membri della sua famiglia, ha dato alla luce una bambina in un celebre ospedale di Los Angeles.

La notizia si è velocemente diffusa sul web soprattutto perché il parto di Kim era previsto per metà luglio ma, probabilmente a causa di un precoce inizio delle contrazioni, si è dovuto procedere ad un parto con urgenza. Nonostante la bimba sia nata prematura di circa un mese tutto è andato per il meglio.

A dare il primo annuncio ufficiale della nascita della bambina è stata Khloe Kardashian, una delle sorelle di Kim - sposata con il cestista statunitense Lamar Odom - la quale avrebbe dichiarato su Twitter che la nascita della bimba è un vero "miracolo" per tutta la famiglia e che entrambe stanno bene.

Non c'è da stupirsi se Khloe ha usato queste parole; le due sorelle infatti, a differenza di altri membri decisamente più prolifici della famiglia, avrebbero dei problemi di fertilità che renderebbero la gravidanza quasi una missione impossibile.

La piccola, frutto dell'amore di Kim Kardashian con il suo compagno, il rapper Kanye West, è nata sabato mattina presso il Cedar Sinai di Los Angeles.

Mentre era in dolce attesa, Kim Kardashian si era dimostrata entusiasta dell'arrivo di sua figlia: "Sono così contenta di avere una bambina! Chi non sogna una bambina? Credo che sia proprio quello che Kanye vuole: una bimba".

A questo punto non resta che aspettare che la coppia riveli il nome della bimba; sarà un nome normale oppure avranno fatto la classica scelta "originale" da star?

Via | Vanity Fair

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail