All’asta da Christie il primo abito da sposa di Liz Taylor

All’asta il primo abito da sposa di Elizabeth Taylor. Lo splendido vestito sarà messo in vendita oggi presso la casa d'aste Christie di Londra. Chi se lo aggiudicherà?

Ecco una donna per cui il "si" detto sull'altare non è stato mai per sempre: Elizabeth Taylor, per tutti Liz Taylor. La splendida attrice, musa di tanti registi, scomparsa nel marzo 2011, ha sempre avuto una certa passione per i matrimoni, tanto da averne contratti ben 8 nel corso della sua vita. Il primo della serie fu quello con Conrad Hilton, nel 1950, periodo in cui Lizzie aveva appena diciotto anni ma era già un'affermata stella di Hollywood, nonostante la giovane età.

In quell'occasione la casa cinematografica MGM, le donò l'abito da sposa che oggi la nota auction house Christie di Londra, batterà all'asta. La cifra stimata del bellissimo vestito color ostrica, tempestato di perline e per la cui realizzazione pare ci siano voluti ben tre mesi, si attesta fra i 45 e i 75 mila dollari. Prezzo che potrebbe scoraggiare anche i fan più sfegatati della protagonista de "La bisbetica domata" e "Cleopatra".

L'abito, in pieno stile principesco, era stato disegnato dall'allora stilista dei vip Helen Rose, la quale non aveva certo lesinato in particolari, quali perle, strass e rifiniture in seta. Ora la curiosità di noi comuni mortali, impossibilitati dalle tasche non piene, anche solo ad immaginare di poter partecipare ad un'asta simile, è di sapere a quanto verrà battuto questo pezzo unico nel suo genere. E chi sarà il fortunato compratore?

Sarà il padre facoltoso di una futura sposa che lo vorrà donare alla figlia per le sue nozze o sarà un fanatico di Liz, dalle elevate possibilità economiche, che lo farà suo e lo metterà sotto teca? Attendiamo sviluppi.

  • shares
  • Mail