L'indice glicemico degli alimenti principali secondo le tabelle nutrizionali

È molto importante conoscere l’indice glicemico degli alimenti, perché permette sia in caso di diabete di seguire una dieta mirata per controllare la malattia, sia di studiare una dieta per mantenere il peso forma.




L’indice glicemico (la sigla è IG) è la capacità dei carboidrati presenti negli alimenti di innalzare la glicemia, ovvero lo zucchero presente nel nostro sangue. Spesso si pensa che solo i carboidrati, nel senso di pane e pasta, contengano zucchero, ma non è così, possiamo trovarli, infatti, in piccole quantità ovunque dalla frutta alla verdura. È per questo che è bene fare una precisazione: non tutti i carboidrati sono uguali ci sono quelli ad alto IG, ovvero che innalzano la glicemia velocemente e quelli a basso IG.

Ecco quindi indice glicemico degli alimenti principali secondo le principali tabelle nutrizionali. Iniziamo con quelli a basso IG.

Cavolo 15
Farina di carrube 15
Funghi champignon 15
Germoglio di cereali 15
Insalata (lattuga, scarola, riccia, valeriana, ecc…) 15
Noce 15
Peperoncino 15
Pesto 15
Sedano 15
Spinaci 15
Tofu 15
Spezie ed erbe 5
Farina di soia 25
Hummus (crema di ceci) 25
Lenticchie verdi 25
Cioccolato fondente (>70% cacao) 25
Fragole (frutto fresco) 25
Orzo mondato 25
Piselli secchi 25
Albicocca secca 35
Arancia (frutto fresco) 35
Farina di ceci 35
Pesche (frutto fresco) 35
Cavolfiore 15

Alimenti alto IG

Nutella 55
Spaghetti e la pasta 55
Ketchup 55
Banana 60
Gelato alla crema (con zucchero) 60
Orzo perlato 60
Patate cotte con la buccia 65
Ananas (in scatola) 65
Marmellata (con zucchero) 65
Dattero 70
Fetta biscottata 70
Riso comune 70
Zucchero bianco 70
Cereali (di grano turco) 85
Tapioca 85
Carote cotte 85
Torta di riso 85
Puré di patate 80
Patatine fritte 95
Birra 110

Pizza: Questo cibo fa parte della quotidianità per noi italiani, ma va mangiato con una certa prudenza, perché innalza moltissimo la glicemia. Ha un effetto simile anche la focaccia salata.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail