Una nuova Bugatti arriverà entro il 2016. Dovrebbe essere l’erede della Veyron, anche se dalla casa di Molsheim giungono indicazioni diverse. A dare conferma del prossimo modello e dei suoi progressi è Walter de Silva, capo design del Gruppo Volkswagen, che si è leggermente sbottonato sul sito di TopGear.com.

Lo stilista italiano ammette che la prossima hypercar alsaziana è sulla buona strada e che sarà un’opera d’arte. Il suo sbarco in società dovrebbe avvenire tra la fine del 2015 e l’inizio del 2016. Una cosa è certa: si sta lavorando sodo sul progetto. Si dice che non sarà una sostituta della Veyron, ma più di questo. Facile intuire i livelli di lusso e potenza in ballo per un’opera del genere, il cui prezzo sarà certamente strepitoso. Del resto, quando si acquista una Bugatti si compra un pezzo d’arte e di storia dell’automobilismo.

Non ci resta che attendere per vedere come sarà il nuovo gioiello e quali saranno le sue doti estetiche, tecniche e prestazionali. Vista la qualità della Veyron, il risultato non dovrebbe deludere. Già comincio ad immaginare delle accelerazioni motociclistiche e una cura maniacale dei dettagli nell’abitacolo e in tutta la costruzione dell’auto. Il punto interrogativo è sulla capacità di regalare emozioni forti in movimento, come accade per altre supercar. Vedremo.

Via | Topgear.com

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Auto Leggi tutto