Cosa sono i G.A.S., i gruppi di acquisto solidale

Avete mai sentito parlare dei GAS, i gruppi di acquisto solidale? Ecco cosa sono e come funzionano.

Frutta e verdura

Cosa sono i Gruppi di Acquisto Solidale, comunemente chiamati solo con l'acronimo G.A.S.? Sicuramente ne avrete sentito parlare: magari c'è una vostra amica che compra così frutta e verdura o nella vostra zona avete visti dei bigliettini che ne parlano. Ma che cosa si intende con questo termine e come funzionano i Gruppi di Acquisto Solidale?

I Gruppi di Acquisto Solidali sono un gruppo di persone che decide di mettersi insieme per poter comprare all'ingrosso prodotti alimentari, come frutta e verdura, ma anche carne, pesce o altro, e prodotti di altra natura, ad esempio per la pulizia della casa o l'igiene personale.

Si definiscono solidali gli acquisti perché il principio che guida questi gruppi non è solo quello di risparmiare un po', comprando in grandi quantità, ma per la scelta etica e solidale che si usa per acquistare i prodotti: si preferiscono piccoli produttori locali, che rispettano l'ambiente e le risorse naturali e umane, prodotti a chilometro zero o frutto di un'imprenditoria green e a basso impatto.

Chi fa parte del gruppo può proporre nuovi produttori, nuove categorie di acquisto, oltre a partecipare alla spesa che di solito è settimanale o mensile. Di solito i produttori vengono contattati e si instaura un rapporto con loro, per conoscere la provenienza di quello che portiamo sulle nostre tavole e in casa. I gruppi solidali di acquisto sono collegati da una rete per scambiarsi informazioni, idee, consigli e per fare network.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail