Per depilare le sopracciglia è meglio la pinzetta o la ceretta?

Le sopracciglia sono uno dei dettagli più importanti del viso e regolarizzarne la forma non è facilissimo. Da una parte bisogna fare attenzione a trovare il giusto equilibrio tra lineamenti e arcata sopraccigliare dall’altra, invece, è importantissimo scegliere il metodo di depilazione.




Siete in dubbio su come depilare le sopracciglia. Solo una cosa è sicura: dovete farlo assolutamente, perché un look ben curato dipende anche da questo. Il metodo migliore è sempre la ceretta, soprattutto se decidete per il fai da te. La pinzetta permette di fare un lavoro più preciso e di seguire con maggiore fedeltà la forma dell’arcata sopraccigliare. Ricordate che la tendenza dell’ultimo anno è una linea non troppo sottile, soprattutto all’interno, vicino al naso.

Molte persone negli anni passati hanno strappato le loro sopracciglia e ora si sono ritrovate con una brutta sorpresa: zero peli. Ecco quindi che c’è stata la corsa al tatuaggio, ma non è la stessa cosa. È costoso, richiede manutenzione e non può sostituirsi al 100 percento con le ciglia vere.

Perché la ceretta è da evitare? Prima di tutto deve farla solo un’estetista, che sa esattamente dove stenderla e con che intensità strappare. È molto più complicato dare una forma corretta e non commettere errori irreparabili. Considerate poi che la zona è estremamente sensibile, la pelle particolarmente sottile e delicata. La cera calda potrebbe scottarvi e lo strappo rompere qualche capillare. Ne vale la pena? Proprio no, soprattutto se con la pinzetta si può ottenere lo stesso risultato.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail