Torta gelato fatta in casa con o senza pan di Spagna

Torta gelato fatta in casa? Ecco come prepararla in pochi semplici passi


La torta gelato è deliziosa e potete farla in casa in tanti modi diversi, è perfetta da servire per le occasioni speciali, come compleanni, anniversari, battesimi ecc. Potete scegliere i gusti che più vi piacciono ed usare un buon gelato confezionato oppure fatto in casa, dipende dal tempo che avete a disposizione. La torta gelato si può fare intervallando dei dischi di pan di Spagna oppure no, o magari facendolo in stile cheesecake con una base di biscotto.

Per preparare in casa la torta gelato dovete procurarvi 2 – 3 gusti di gelato a vostra scelta, ad esempio potete fare cioccolato, nocciola e fiordilatte o magari alla frutta come fragola, pesca e banana o magari caffè, cioccolato e crema. La torta gelato va fatta in vari passaggi, tra uno strato e l’altro di gelato serve un riposo di 40 minuti circa in modo che lo strato sottostante si compatti e non si mescoli con il successivo.

Adesso passiamo alle istruzioni. Prendete uno stampo rotondo a cerniera e foderatelo con la pellicola trasparente, mettete sopra un disco sottile di pan di Spagna e poi bagnatelo con il liquore o il succo di frutta, poi fate uno strato di gelato (che dovete fare ammorbidire), in base all’altezza dello stampo potete scegliere quanto gelato mettere, in linea di massima bastano 500 gr a gusto, coprite la teglia con la pellicola e fate riposare 40 minuti in freezer. Poi mettete sopra un altro disco di pan di Pan di Spagna e poi ancora del gelato, ponete tutto in freezer altri 40 minuti e poi, se volete, fate un altro strato. Fate rassodare la torta in freezer per una notte.

Decorate la torta con ciuffetti di panna oppure con della semplice frutta fresca. Mettete la torta in frigorifero circa 20 – 30 minuti prima di servirla in modo che si ammorbidisca un pochino e sia pronta da gustare!

Foto | da Flickr di msittig

  • shares
  • Mail