Amare una persona più grande, perché accade e quali sono i rischi

Amare una persona più grande, quali sono i motivi che ci spingono ad innamorarci di uomini o di donne che all'anagrafe hanno anche molti anni in più rispetto a noi? Ecco cosa ci svela la psicologia in merito a questo tipo di relazioni.

Amare una persona più grande

Amare una persona più grande, perché accade? Le motivazioni possono essere molte: una donna giovane può scegliere di amare un uomo molto più maturo di lei perché forse cerca nel partner non un compagno, ma una figura paterna che magari le è mancata da piccola. Vuole sentirsi finalmente amata in un rapporto esclusivo, ma se questo bisogno non viene superato, spesso il rapporto di coppia rischia di finire prematuramente, perché non sussistono le basi per un vero e proprio amore.

Le donne possono anche innamorarsi di una persona più grande perchè sono alla ricerca di quella sicurezza che i loro coetanei non possono garantire, sia dal punto di vita lavorativo ed economico, sia da quello relazionale. Le difficoltà, però, potrebbero essere molte soprattutto se gli anni che separano la donna e l'uomo sono molti: non nell'immediato, ma nel futuro il dover vivere con un uomo molto più grande, quindi con diverse esigenze e un diverso stile di vita, potrebbe causare un problema alla coppia.

E perché invece gli uomini cercano donne più grandi? Se il rapporto d'amore tra un uomo maturo e una donna giovane non crea poi molti dissensi (anche se non bisogna fare di tutta l'erba un fascio), il rapporto inverso tra una donna matura e un uomo giovane crea ancora molte dicerie. Il ragazzo potrebbe cercare nella donna quella stabilità che non trova nelle sue coetanee, quell'esperienza che, inevitabilmente, si matura con il tempo, ma anche la leggerezza di chi ha già vissuto magari esperienze famigliari e ora ha solo voglia di mettersi in gioco.

Come in tutte le storie d'amore, anche in quelle con persone più grandi bisogna sempre fare molta attenzione, per capire bene perché si è fatta questa scelta e valutare se il gioco vale la candela.

Foto | da Flickr di icrontic

  • shares
  • Mail