Patchwork senza ago, come realizzare bambole e animali di pezza

Il patchwork senza ago è una tecnica che, grazie alle sagome di polistirolo, può permetterci di realizzare tanti bellissimi lavoretti creativi, anche per i nostri bambini. Che ne dite di realizzare delle bambole e degli animaletti colorati e divertenti?

Patchwork senza ago

Il patchwork senza ago può essere un'ottima soluzione per creare tantissimi lavoretti creativi, con una tecnica facile, veloce e molto intuitiva che ci permette di lavorare anche insieme ai nostri bambini, che saranno ben lieti di darci una mano. Anche perché con il patchwork possiamo realizzare animali e bambole con i quali i nostri cuccioli potranno giocare.

Per poter realizzare il patchwork senza ago possiamo davvero sbizzarrirci con tantissime creazioni, partendo dalle numerose forme di polistirolo che possiamo trovare in commercio in tutti i negozi di hobbystica e di fai da te. Poi dovremo acquistare la stoffa per rivestire le sagome, ma possiamo anche decidere di usare dei ritagli di stoffa che abbiamo riciclare da vecchi lavori.

Per poter posizionare e fissare i ritagli di stoffa possiamo procedere in due diversi modi: possiamo intagliare le forme di polistirolo (questo passaggio non fatelo fare ai bambini, forse è meglio!) oppure fissarli con spilli colorati, nei quali possiamo anche posizionare delle paillettes o delle perline, abilmente infilate per nascondere gli stacchi da un pezzo di stoffa e l'altra. Gli spilli sono da evitare se saranno i bambini piccolia giocarci con le bambole o gli animaletti!

Potrete così facilmente creare con il patchwork senza ago bambole e animaletti che terranno piacevole compagnia ai vostri bambini.

Foto | da Flickr di brenneman

  • shares
  • Mail