Come alimentare un rapporto di coppia per ritrovare la complicità

Il rapporto di coppia va alimentato e coltivato ogni giorno, senza mai dimenticarci perché abbiamo deciso di trascorrere la nostra vita accanto a quella persona. Se ci siamo persi nel corso della strada, ecco alcuni consigli per ritrovare la complicità.

Come alimentare un rapporto di coppia

Alimentare il rapporto di coppia ogni giorno, ricordandoci del nostro amore di continuo, è importante, per poter mantenere una certa intimità anche quando, magari, arrivano i figli e il tempo da dedicare l'uno all'altro è poco e contato con il contagocce. Affinché la coppia rimanga salda, bisogna che sia mantenuta un po' di intimità, perché dobbiamo sempre ricordarci che siamo due individui che si amano e che se lo devono dimostrare.

Per far funzionare al meglio il rapporto di coppia dobbiamo metterci impegno, trasparenza, serietà, senza mai dimenticare che siamo singoli individui ma anche una coppia: dobbiamo stare vicini alle persone che amiamo e non solo fisicamente, dobbiamo portare conforto, amore e anche ricordarci che insieme possiamo divertirci e passare ore liete.

Come alimentare il rapporto di coppia? Cerchiamo di ritagliarci dei momenti solo per noi, anche se con il lavoro, i figli e altri impegni sarà difficile: è un impegno che dovete prendere. Almeno un paio d'ore solo per voi riuscirete a trovarle ogni settimana, anche solo per andare al cinema o a prendervi un gelato insieme e parlare, condizione fondamentale per una serena vita di coppia.

Ricordatevi di dimostrare il vostro amore con ogni semplice gesto, dando così anche il buon esempio ai bambini con abbracci e baci, oltre che con l'aiuto reciproco. Non dimenticatevi mai di cosa ha fatto scattare la scintilla e ogni tanto ricordatevelo: è bello guardare al nostro passato insieme, per scrivere un futuro in due ancora più radioso!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail