Voglia di sposarsi: come chiederlo a lui?

Voi avete una voglia matta di sposarvi, ma il vostro lui non ne vuole sapere di chiedere la vostra mano. Ecco come fare per fargli capire, magari in maniera non proprio diretta, che voleto sposarlo e trascorrere il resto della vita con lui!

Voglia di sposarsi

La voglia di sposarsi quando prende difficilmente se ne va. Come fare, però, nel caso sia lei a volerlo, mentre lui non pensa proprio al matrimonio? Magari lui non vuole sposarsi o semplicemente si è adagiato nella routine della vita di coppia, sia da fidanzati sia da conviventi, e nemmeno gli è passato per la mente che forse è il momento di chiedere la mano della sua amata.

Spesso gli uomini non ci pensano, ma le donne sì. Soprattutto dopo un lungo fidanzamento, magari quando vedono tutte le amiche sposate e quando sono stanche di andare ai matrimoni degli amici, non vedendo l'ora di poter annunciare le proprie nozze. Se avete voglia di sposarvi, se pensate che sia giunto il momento giusto, ma lui ancora non si decide a farvi la fatidica proposta, ecco come fare per chiederlo a lui.

Avete due strade: quella sottile e subdola per tentare di fargli capire che è giunto il momento di sposarvi e quella diretta. La prima consiste nel tentare in tutti i modi di suggerirgli di chiedervi la mano: fateli notare come le persone dopo molti anni di fidanzamento siano soliti consolidare l'amore con il matrimonio, come tutti i vostri amici lo abbiano già fatto. Provate a fargli vedere film con matrimoni a lieto fine, quando passate davanti alle gioielleria fategli notare la bellezza di anelli di fidanzamento e fedi.

E se proprio così non lo capisce: chiedeteglielo direttamente, facendovi prima una lista di tutti i pro del matrimonio e di possibile contro che potrebbe obiettare lui, così da arrivare preparate. E in bocca al lupo!

Foto | da Flickr di jgoge123

  • shares
  • Mail