Allenare gli addominali alti, bassi e obliqui in 8 minuti

Bastano 8 minuti al giorno per avere un ventre piatto e tonico. Ecco gli esercizi per allenare i muscoli addominali alti, bassi e obliqui


8 minuti al giorno e la pancia sparisce... un miracolo? Non proprio, solo un buon allenamento degli addominali, con esercizi mirati per tonificare sia i muscoli alti che le fasce oblique che, soprattutto, gli addominali bassi (che sono sempre quelli più debolucci).

Non abbiamo scuse per trascurarci e lasciare che i tessuti del nostro ventre si rilassino e "lievitino". Una pancia voluminosa è accettabile sono quando siamo in dolce attesa, giusto? Ebbene, ciò che serve per ottenere un addome perfettamente piatto sono 8 minuti al giorno (meglio al mattino) e un po' di costanza.

Ecco 4 esercizi molto efficaci e veloci per appiattire il ventre, assottigliare il punto vita e tonificare tutta la muscolatura addominale.


  • Primo esercizio: ci serve per allenare gli addominali bassi. Si parte supini, a pancia su, con la testa ben poggiata a terra. Piegate le gambe e sollevatele portando le ginocchia al petto. Tenete la posizione per qualche secondo contraendo gli addominali, e rilasciate. Eseguite tre sequenze di 10 sollevamenti
  • Secondo esercizio: serve per allenare gli addominali alti. Dovete procurarvi un manubrio da palestra, oppure un mattarello (in alternativa). Sistematevi in ginocchio con il manubrio davanti a voi, afferratelo piegando la schiena e fatelo rotolare aventi e indietro, distendendo e ritraendo la schiena. Eseguite tre sequenze da dieci
  • Terzo esercizio: vi serve una fitball dal diametro di 75 cm. Sedetevi con la schiena appoggiata alla palla, le ginocchia piegate e i piedi poggiati a terra. Mantenendo la schiena ben aderente alla ftiball cercate di risalire con il busto e poi ridiscendere a terra. Questo esercizio scolpisce tutta la muscolatura addominale. Eseguite tre sequenza da 10
  • Quarto esercizio: indicato per allenare gli addominali obliqui. A terra, pancia sopra, tenete la schiena ben aderente al pavimento ma piegate le gambe facendo scivolare le ginocchia unite lateralmente al busto. Tenete il braccio opposto al lato da allenare disteso la vostro fianco, mentre piegate l'altro dietro la testa ed effettuate dei sollevamenti del busto, ma senza forzare troppo per evitare strappi. Effettuate 3 sequenze da 8 sollevamenti per lato

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail