Taglio capelli Mullet 2014, le novità per essere trendy

Il taglio di capelli Mullet, un must have del 2014, è stato reso così trendy grazie da una celebrità che lo ha sfoggiato di recente: Rihanna come sempre detta le tendenze più forti, anche in materia di acconciature e hairstyle.

Taglio capelli Mullet 2014

Il taglio di capelli Mullet è tornato particolarmente di moda per il prossimo 2014 grazie alla bellissima Rihanna che ha sfoggiato questo particolare hairstyle di recente. Tra i tagli di capelli per il 2014 più glamour e alla moda, sicuramente questa particolare acconciatura sarà una delle più trendy, oltre che delle acconciature retrò più accattivanti.

Rihanna cambia look di continuo: soprattutto i suoi capelli risentono spesso di profondi cambiamenti, sia nel colore sia nel taglio. Questa volta ci ha deliziato con un taglio di capelli mullet, un taglio lungo dietro e corto nella parte anteriore, che andava particolarmente di moda proprio negli anni Ottanta (anche se Tom Jones la sfoggiava già negli anni Sessanta e David Bowie negli anni Settanta) e che è tornato particolarmente in auge, anche grazie allo stile di Rihanna.

Il termine Mullet, che in italiano significa muggine, si riferisce ad un'acconciatura che è perfetta sia per lei sia per lui, sia per chi ha i capelli lisci sia per chi ha i capelli ricci. Insomma, è un evergreen assolutamente da non perdere, che possiamo realizzare per un inverno 2014 alla moda e retrò, in perfetto stile Rihanna.

Sicuramente il vostro parrucchiere sarà in grado di realizzare un perfetto taglio di capelli mullet, con una lunghezza decisamente corta davanti, sopra e sui lati della testa, e decisamente molto più lunga nella parte posteriore. Se non avete una lunghezza abbastanza convincente, potete sempre ricorrere a delle extension, per rendere tutto più scenografico e in perfetto mood anni Ottanta.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail