La ricetta del Mont Blanc, il dolce con crema di marroni

Uno dei dolci autunnali per eccellenza è il Mont Blanc. Questo dessert a base di marroni o castagne non è difficile da fare ed è di sicuro effetto. Qui la ricetta.

Se si pensa all'autunno il primo pensiero culinario va alle castagne, cucinate in ogni maniera. Così come le castagne anche i marroni, con le prime imparentati, sono frutti in guscio particolarmente apprezzati in cucina. Con essi infatti prende vita il Mont Blanc, uno dei dessert più buoni della stagione fredda. Qui di seguito la ricetta per farlo in casa.

Per la crema di marroni serviranno: 1kg di marroni (o in alternativa di castagne), 1 baccello di vaniglia, acqua di rubinetto, 70gr di zucchero, 20gr di cacao in polvere, 1 bicchierino di rum. Per la copertura: 300gr di panna da montare, 2 cucchiai di zucchero, 1 bustina di vanillina, cioccolato fondente grattugiato e meringhe sbriciolate per decorare.

Prendete i marroni o le castagne, praticate un taglio sulla parte piatta del guscio esterno che arrivi fino al frutto e poi metteteli a scaldare in una pentola coperti di acqua per un quarto d'ora circa a fuoco moderato. Dopo di che scolate l'acqua, fate freddare i marroni e poi eliminate la corteccia e la pellicina che ricopre la polpa.

Rimetteteli nella pentola ancora una volta coperti di acqua e stavolta con insieme il baccello di vaniglia, portando il tutto ad ebollizione a fuoco vivo. Quando l'acqua inizierà a bollire riducete la fiamma, eliminate il baccello, coprite la casseruola con un coperchio e fate lessare i marroni per 20 minuti a fiamma dolce o comunque fino a che non si ammorbidiscono bene.

Scolate ora i marroni, lasciateli intiepidire qualche minuto e poi metteteli nel robot da cucina per ridurli a purea. Dopo di che aggiungete il cacao in polvere e il rum e fate amalgamare bene tutti gli ingredienti a impulsi. Ora travasate la purea in una ciotola e mettete in frigo a rassettare per qualche ora. Se l'impasto vi appare troppo liquido, prima di questa operazione mettetelo sul fuoco e fate evaporare l'alcol.

Dopo che il composto si sarà compattato travasatelo in uno schiacciapatate e sformate così dei vermicelli di crema di marroni formando con essi una piccola montagna (da qui il nome Mont Blanc). A questo punto montate la panna con la vanillina e lo zucchero, trasferitela in una sacca da pasticcere e ricoprite i vermicelli. In ultimo decorate con scaglie di cioccolato fondente e meringhe sbriciolate.

Foto | da Flickr di _e.t

  • shares
  • Mail