Dolci di Halloween facili e mostruosi

I dolci di Halloween devono essere mostruosi, perché devono caratterizzare la festa e creare la giusta atmosfera.



Halloween non vi è mai piaciuto, ma siete state contagiate. I bambini non vedono l’ora di vivere la notte delle streghe, i ragazzi di partecipare a una festa e poi è una scusa per divertirsi. Se avete voglia di dare un contributo, l’idea di preparare dei dolci, facili e mostruosi, potrebbe essere simpatica. Quali sono i dessert o le merende più adatte per l’occasione? I biscotti più famosi sono sicuramente le ossa, che altro non sono che delle meringhe.

Ossa di Halloween

Ingredienti: 3 uova (vi serviranno solo gli albumi), vanillina, 200 grammi di zucchero a velo, il succo di mezzo limone, un pizzico di sale.

Preparazione: montate gli albumi a neve e poi aggiungete gli ingredienti. Deve essere una neve molto ferma, quasi dura. Aiutatevi con una tasca da pasticcere e create le vostre ossa direttamente su una teglia da forno, fredda e rivestita con della carta. Vanno cotte per 2 ore a 90 gradi (lasciate lo sportello del forno aperto). Raggiunta la cottura, spegnete il forno e lasciatele raffreddare dentro la bocca.

Occhi di Halloween

È una ricetta un po’ più complicata. Prima di tutto fate una torta margherita, molto morbida, simile quasi a del pan di spagna oppure comprate il pan di spagna pronto. Poi seguite le nostre indicazioni.

Ingredienti: 100 grammi di biscotti secchi, 200 grammi di cioccolato al latte, 200 grammi di cioccolato bianco, confetti di cioccolato come gli smarties e glassa rossa.

Preparazione: sbriciolate la vostra torta margherita in una ciotola con i biscotti secchi e bagnate l’impasto con del cioccolato al latte precedentemente fuso. Impastate e formate delle palline (la tecnica è quella delle polpette), poi mette in frigo affinché solidifichino. Ora sciogliete il cioccolato bianco e immergete le vostre palline, poi adagiatele su un vassoio ricoperto con della carta. In cima alla pallina, mettete il confetto di cioccolato e con una siringa create il sangue negli occhi con la glassa rossa. Di nuovo in frigo per un’ora.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail