Il trucco per Halloween facile da fare, ecco 5 idee divertenti

a:2:{s:5:"pages";a:5:{i:1;s:0:"";i:2;s:23:"Trucco da morto vivente";i:3;s:40:"Trucco per la bambola gotica o assassina";i:4;s:18:"Sangue dagli occhi";i:5;s:17:"Creare dei lividi";}s:7:"content";a:5:{i:1;s:610:"
Fare un trucco per Halloween è un passatempo divertente, anche se poi non si partecipa a una vera festa. Trovate in ogni minitutorial anche il materiale di cui avete bisogno: abbiamo pensato, però di evitare gli acquisti inutili riciclando semplicemente i prodotti che già dovremmo avere nel nostro beauty o che si possono reperire facilmente in giro per casa. Ecco quindi 5 idee molto facili da fare a casa:

";i:2;s:566:"

Trucco da morto vivente



Se desiderate creare un effetto ferita o faccia in fase di decomposizione, la cosa migliore è prendere la carta igienica (quella più semplice e bianca) e stendere prima della colla vinilica sul viso. Applicate la carta e poi la colla di nuovo. Quando la colla diventerà trasparente, dipingete la zona con del fondotinta e truccatevi con un effetto smokey eyes.

";i:3;s:734:"

Trucco per la bambola gotica o assassina



L’obiettivo del makeup è dare all’occhio un aspetto da pesce lesso, quindi la riga dell’occhio deve essere tracciata molto sotto alle nostre ciglia. Come si fa? prima di tutto datevi di matita e di ciglia. La cosa importante è fare una base e poi tracciare una riga (che deve essere speculare negli occhi) che scenda sotto lungo la borsa (colorata prima con una base chiara). Su questa linea con una pinzetta e della colla apposita, applicate delle lunghe ciglia finte, possibilmente nere.

";i:4;s:1205:"

Sangue dagli occhi



Prima di tutto, ci vogliono delle lenti a contatto colorate, per esempio gialle o bianche, per dare all’occhio un effetto vetrato. Come si ottiene il sangue che scende? Vi serve del sangue fisso (questo lo dovete prendere – costa pochi euro) e lo applicate sfruttando una pinzetta o una piccola palettina, non nell’angolo interno ma quello esterno.

Trucco da gatta

Base chiarissima e ovviamente punta del naso con macchiolina scura, ciglia lunghe e finte. Per rendere un po’ più carina la vostra gatta, però, utilizzate dei glitter, che possono essere applicati sulla pelle creando l’effetto baffi e soprattutto sulle sopracciglia per conferire allo sguardo una profondità maggiore. Questa tecnica si può riciclare anche per creare le lentiggini o per qualsiasi altra maschera.

";i:5;s:732:"

Creare dei lividi



Un altro elemento che può funzionare sono i lividi, che possono essere creati in faccia come su qualsiasi punto del corpo. In che modo? Dopo aver steso una bella base chiara, tamponate la zona con degli ombretti in crema violacei e magari un po’ di matita per gli occhi. Per rendere lucida la zona si può utilizzare anche dell’olio di mandorle. Si ottiene un effetto meraviglioso, facendo scendere (sempre con il trucco) un po’ di sangue dal naso.

Foto | Pinterest";}}

  • shares
  • Mail