La ginnastica facciale per ridurre segni e rughe

Per ridurre e prevenire prime rughe e segni di espressione possiamo provare con la ginnastica facciale. Ecco gli esercizi giusti da fare tutti i giorni


La prevenzione delle rughe e dei segni di espressione dovrebbe cominciare fin da giovani. A partire dai 30 anni di età la nostra pelle, in particolare quella delicata del viso, comincia un inevitabile declino legato a due fattori: la perdita dell'idratazione naturale e gli effetti della forza di gravità sui tessuti del corpo.

Se a ciò associamo anche una scarsa cura della pelle, un'alimentazione sbagliata, fumo e magari inattività fisica, ovviamente non faremo che accelerare ulteriormente il processo di invecchiamento. Ma riempirsi anzitempo di antiestetiche rughe è inevitabile?

La risposta è no, naturalmente, esistono tanti rimedi per evitarlo. Non è necessario sottoporsi a costose sedute dal chirurgo estetico per le iniezioni di botulino che ricompattano la cute, per mantenere la pelle giovane a lungo abbiamo un'arma low cost a nostra disposizione, più efficace di qualunque siero anti-age: la ginnastica facciale! Non ci pensiamo, ma anche il nostro viso è fatto di muscoli che devono esser mantenuti allenati. In questo modo miglioriamo la circolazione e la cute rimane fresca e elastica a lungo. Quali son gli esercizi giusti da fare ogni giorno? Ecco i nostri suggerimenti.


  • Il primo esercizio si chiama "il ruggito del leone", e serve per rendere più compatti i contorni del viso prevenendo il rilassamento dei tessuti e i tipici cedimenti dell'età. Si esegue spalancando completamente la bocca per alcuni secondi, e in contemporanea sollevando le sopracciglia e spalancando anche gli occhi. Dopo una ventina di secondi richiudete le labbra arricciandole come per dare un bacio e restando in questa posizione per altri 20 secondi


  • Il secondo esercizio è facilissimo e serve per tonificare la guance. Dovete sorridere e mantenere tale posizione per 10 secondi. Ripetete dalle 10 alle 30 volte


  • Terzo esercizio, utile per rassodare la pelle del collo e prevenire il doppio mento. Dovete sporgere in avanti la mandibola e spingerla verso l'alto più che potete mantenendo la pozione per dieci secondi. Ripetete dalle 10 alle 30 volte


  • L'ultimo esercizio serve per prevenire le rughe intorno a bocca e labbra. Dovete aprire la bocca e poggiare indice e medio sulle labbra (in senso orizzontale o verticale) e cercate di riavvicinare le labbra opponendovi all'ostacolo costituito delle dita. Ripetete dalle 10 alle 30 volte

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail