Frasi sull'amore di Shakespeare più famose da dedicare a chi amiamo

William Shakespeare è forse stato uno dei più grandi cantori dell'amore, attraverso le sue notissime tragedie e i sonetti. Niente di meglio che usare qualcuno dei suoi immortali versi per dichiarare il nostro amore


Perdita And Florizel
Chi, più di William Shakespeare, è stato in grado di cantare l'amore in tutte le sue possibili declinazioni? Certo, in realtà tanti altri poeti hanno esaltato i sentimenti d'amore attraverso i loro versi, da Catullo e Saffo, da Ovidio a Petrarca, da Garcia Lorca a Remarque, fino a Prévert e a Neruda.

Grandissimi, meravigliosi cantori di ogni possibile palpito del cuore, e massimante di quelli che sono suscitati dall'attrazione verso un'altra persona, che diviene l'oggetto del nostro desiderio procurandoci gioie, ma anche grandi sofferenze.

Ma Shakespeare non conosce tramonto, nessuna patina scivola sulle sue immortali parole d'amore ossidandole, rendendocele distanti e obsolete. No, l'autore di celeberrime opere teatrali e sublimi sonetti ci incanta come accadeva ai suoi contemporanei, in piena epoca elisabettiana. I suoi versi sono freschi e immediati come fossero stati appena scritti, magari in un sms da inviare all'amato bene.

Ecco perché "rispolverare" l'autore di Romeo e Giulietta, di Otello e di Molto rumore per nulla è un'ottima idea per San Valentino, o per qualunque occasione vogliamo scegliere per esprimere i nostri sentimenti a chi amiamo, per dichiararci, per rinverdire la passione. Ecco una piccola miscellanea delle frasi d'amore di Shakespeare estrapolate dalle sue opere più celebri e celebrate. Buona lettura!



  • Ama, ama follemente, ama per quanto
    riesci ad amare e si ti verrà
    detto che è male, ama il tuo
    male e sarai innocente

  • L'amore è un fumo che si leva dal respiro degli amanti,
    e quando la nebbia si dirada si tramuta in fuoco che sfavilla
    nei loro occhi, e quando ostacolato è un mare riempito dalle
    lacrime degli occhi di quelli stessi amanti.
    e cos'altro può essere l'amore se non una segreta pazzia,
    una opprimente amarezza e una benefica dolcezza
  • Amore non guarda con gli occhi ma col cuore
  • I nostri cuori sono così vicini, che col tuo cuore e col mio cuore,
    si può costruire un unico cuore

  • Desidero ciò che possiedo: il cuore mio,
    allo stesso modo del mare, è privo
    di limiti e ancora come il mare
    il mio amore è profondo; più te ne do
    e più ne ho, poiché entrambi sono infiniti

  • Non mangia che colombe l'amore, e ciò genera sangue caldo, e il sangue caldo genera caldi pensieri e i caldi pensieri generano calde azioni, e le calde azioni sono l'amore

  • Non ammetterò impedimenti al matrimonio di due menti sincere. L'amore non è amore se si altera di fronte a degli ostacoli. Oh no, è un punto fissato per sempre che osserva le tempeste e non ne è mai scosso. È la stella cui si riferisce ogni barca alla deriva

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail