Il significato dei fiori per San Valentino e quali regalare a chi amiamo

Conoscere il significato dei fiori è importante soprattutto quando vogliamo regalarli a San Valentino. Ecco una guida sul linguaggio dei fiori e come sceglierli per il nostro partner


Palestinians Prepare To Celebrate Valentine's Day
Fiori a San Valentino è come dire amore fa rima con cuore. Del resto è da sempre che gli omaggi floreali vengono associati ai sentimenti amorosi, ai "ti amo" e a tutte le declinazioni possibili della passione.

Eppure, dal momento che ormai il vero linguaggio dei fiori è per noi del tutto, o quasi, sconosciuto, non solo finiamo per regalare sempre le solite rose, ma soprattutto per fare delle terribili gaffe a nostra insaputa. Per fortuna, l'ignoranza sul significato dei fiori è talmente diffusa che difficilmente chi li riceve può interpretare correntemente un messaggio "cifrato", anche inviato inconsapevolmente.

Insomma, un bel dialogo tra sordi! E invece è così bello poter usare un bouquet di fiori in modo da comporre una vera dichiarazione d'amore in piena regola, selezionando quelli che secondo noi, in base al loro significato, sono perfetti da regalare a chi amiamo. Facciamo qualche esempio.

Se vogliamo usare San Valentino per esprimere la nostra ammirazione per la sua bellezza, per il suo fascino che ci ammalia, possiamo usare fiori di pesco ("il tuo fascino non ha eguali"), le gardenie ("raffinatezza"), le rose rosa ("grazia"), le orchidee ("raffinata bellezza") e infine i giacinti bianchi ("bellezza").

Se, invece, ci siamo appena innamorate/i e non abbiamo il coraggio di dichiararci a parole possiamo usare i bellissimi fiori di lillà, che hanno appunto quel significato. Una dichiarazione d'amore in piena regola, poi, la faremo usando i tulipani ("ti dichiaro il mio amore"), le rose rosse ("passione d'amore") e un bel po' di velo da sposa ("amore eterno").

Se vogliamo sedurre una persona che ci piace, useremo invece le rose arancioni, che hanno appunto il significato di seduzione, magari, giusto per ingentilire, con qualche gelsomino notturno ("sei delizioso/a"). Attenzione, poi, ad alcuni fiori che sembrano innocenti, ma invece hanno significati "pericolosi". Ad esempio le rose bianche significano assenza d'amore, le rose gialle infedeltà e tradimento, i garofani rossi un cuore spezzato. Tutto chiaro?

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail