Kristen Stewart confessa il suo rimorso più grande su Marie Claire USA

Anche i ricchi (pure giovani e belli) piangono. In questo caso a parlare di rimorsi è Kristen Stewart che si lascia andare a un'intervista rivelatrice su Marie Claire USA. E vi diciamo che potreste rimanere sorpresi dai contenuti.

Se vi state chiedendo quanto abbia guadagnato Kristen Stewart lo scorso anno, fra film e marchi per cui fa da testimonial, vi diciamo che la cifra si aggira sui 22 milioni di dollari (16 milioni abbondanti di euro). Troppo per pensare che la bella e giovane attrice di successo possa avere dei rimorsi di qualche tipo. E invece pare proprio che i soldi non facciano la felicità (almeno questo è quello che dice lei), perché a Kristi certamente manca un affetto al suo fianco ma il vero rimpianto che nutre è per scelte passate di cui ancora oggi si tormenta.

Di questo e molto altro, la vampiressa di Twilight parla sul numero di marzo di Marie Claire USA, per cui posa anche in copertina. E se vi state chiedendo quale sia questo gigantesco rimorso, a suo dire davvero l'unico della sua vita, è presto detto. Non si tratta dell'ormai noto tradimento ai danni di Robert Pattinson, proprio per nulla, ma della sua mancata iscrizione all'università. E non è una battuta, siamo serissimi.

Kristen_Stewart_foto

Pare che questa donna che ha praticamente tutto, abbia covato per anni il pentimento per non aver maturato la sua istruzione, essendosi concentrata subito dopo la scuola sul suo lavoro di attrice. Ma poi in due battute la Stewart confessa anche al suo intervistatore di pensare di essere intelligente, ma forse non abbastanza per passare ore e ore sui libri. Magari anche per timore di scoliosi e abbassamento della vista, chi lo sa.

E comunque, dal tenore del botta e risposta con l'inviato di Marie Claire, il giornalista Karl Taro Greenfeld, pare che questa sia davvero l'unica cosa del passato su cui lei rimembra ancora. Anche perché a ben guardare non è che a nostro modesto parere ci sia molto altro su cui rimuginare, anche perché la stessa faccenda del fidanzamento naufragato non ha fatto altro che portare altra fama e pubblicità. E lei, con molto candore (e forse una punta di faccia tosta), a chi le chiede il segreto del suo immenso successo dice:

Amico, non ho mai idea di quello che sto facendo, e questa è una cosa che adoro. Non avevo idea che Twilight sarebbe stato un successo enorme. Alcuni film che ho fatto e che ero certa avrebbero fatto faville alla fine non hanno combinato nulla. Quindi è divertente non avere così tanto controllo. È come agire sempre improvvisando, è bello e a volte anche spaventoso...

Infine per chi la critica ancora oggi per come ha gestito male la rottura con Pattinson, Kristen filosfeggia e lascia intendere che il passato è passato. E chi continua a parlar male della faccenda è cortesemente invitato dal suo "judge away" a smettere di giudicarla. Tutto chiaro?

Via | Los Angeles Time

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail