La ricetta veloce dei finocchi gratinati, contorno leggero e gustoso

Le verdure si prestano bene ad ogni fase del pasto, dall'antipasto ai contorni. E proprio su un jolly della cucina vogliamo mettere l'accento oggi, proponendovi una ricetta leggera ma gustosa. I finocchi gratinati.

Le verdure sono un ingrediente prezioso della tradizione culinaria italiana. Le troviamo come antipasto, come condimento dei primi piatti e anche come contorno di carne e pesce. Un buon jolly da giocarsi sempre, quando ad esempio non sappiamo con cosa accompagnare la fettina di manzo o il filetto di platessa è certamente sfoderare la carta dei finocchi gratinati. Questa portata è facilissima da preparare, è gustosa, sana, leggera e non occorre molto tempo per farla. Vediamo la ricetta.

Per due persone occorreranno: 4 finocchi freschi, 3 cucchiai di latte di mucca (gli intolleranti possono sostituire con latte di soia), 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva, 3 cucchiai di parmigiano reggiano, 3 cucchiai di pangrattato, sale e pepe quanto basta. Se vi fa piacere potete anche aggiungere le spezie, come zenzero, curry o noce moscata che si sposano benissimo con il resto dei sapori

Finocchi_al_gratin

Lavate bene i finocchi ed epurateli delle parti esterne più dure. Dopo di che tagliateli in 4-6 parti a seconda della grandezza iniziale di ciascun ortaggio. Date loro una precottura di pochi minuti in acqua bollente per farli ammorbidire, poi scolateli in uno scolapasta per far perdere il liquido in eccesso. Prendete una pirofila, ungetela con un po' d'olio, posizionate i finocchi fino a riempire tutta la superficie.

Dopo di che versate il latte sopra, l'olio rimanente e spolverateli generosamente con il parmigiano e il pangrattato, in ultimo salate e pepate. Mettete in forno già caldo a 190° C per venti minuti o comunque regolatevi osservando il livello di doratura del gratin. Con questo metodo potete anche sostituire la cottura in forno con una svelta cottura in padella: in questo caso però aggiungete un paio di cucchiai dell'acqua usata per bollire i finocchi e tenete su il coperchio.

I finocchi saranno profumati e gustosi, perfetti anche accompagnati da croccanti bruschette di pane casareccio.

Foto | da Pinterest di Food&Wine

  • shares
  • Mail